Cronaca
shareCONDIVIDI

Gragnano - Covid-19, 'Zona Rossa rafforzata', ecco le nuove misure restrittive

Ordinanza valida da domani fino al 14 marzo. Cimmino: «Pretendo rispetto rigoroso delle norme. Chiederò alla Polizia Municipale ed alle Forze dell'Ordine di intervenire con estrema severità.»

tempo di lettura: 2 min
05/03/2021 22:18:30

Il Comune di Gragnano, in accordo con i Comuni di Castellammare e Santa Maria la Carità, ha reso nota una nuova ordinanza, valida da domani fino al 14 marzo, inerente a nuove misure restritture per ridurre la diffusione del contagio Covi-19. E' in primis previsto il divieto di circolare sul territorio comunale da parte dei giovani di età ricompresa tra i 14 e 24 anni se non per specifiche necessità. Il divieto di spostamento dalle proprie abitazioni di tutti i cittadini dalle ore 20,00 alle ore 05,00 se non per specifiche ragioni; la chiusura alle ore 18,00 delle attività commerciali; resterà possibile, per alcune categorie, ( indicate in ordinanza) la consegna a domicilio fino alle 22,00 ed altro. Di seguito la lettera del sindaco di Gragnano Paolo Cimmino ai cittadini.

Cari Concittadini,

l’ingravescente decorso dell'epidemia nella nostra città mi ha imposto la necessità di adottare ulteriori misure restrittive. | numeri continuano a descrivere una situazione che abbisogna di ulteriori provvedimenti per far si che la situazione sia nuovamente governabile. In attesa di provvedimenti da parte del Governo Centrale e Regionale ho emesso una nuova ordinanza, n. 14/2021, adottando misure in accordo con i Sindaci di alcuni Comuni confinanti.

Gragnano oggi conta 442 attualmente positivi, con una percentuale di tamponi positivi pari a circa il 20% di quelli interrogati. La variante inglese continua ad essere presente in maniera predominante se non esclusiva. Siamo costantemente in comunicazione con la Responsabile della Unità operativa di Prevenzione, dott.ssa Loredana Scafato, che ci consente di attualizzare i dati in nostro possesso. L'esperienza di condividere le misure con i Sindaci dei Comuni confinanti la ritengo innovativa e necessaria per dare maggiore incisività alle prescrizioni adottate.

Tra i vari provvedimenti assunti con l'ordinanza in parola, segnalo il “divieto di circolare sul territorio comunale da parte dei nostri giovani di età ricompresa tra i 14 e 24 anni se non per specifiche necessità”; Il divieto di spostamento dalle proprie abitazioni di tutti i cittadini dalle ore 20,00 alle ore 05,00 se non per specifiche ragioni; la chiusura alle ore 18,00 delle attività commerciali; resterà possibile, per alcune categorie, ( indicate in ordinanza) la consegna a domicilio fino alle 22,00 ed altro.

La gravità della situazione è tale che non mi appellerò al solito senso di responsabilità ma pretendo da ora il rispetto rigoroso delle prescrizioni emanate. Chiederò alla Polizia Municipale ed alle Forze dell'Ordine di intervenire con estrema severità.


Video
play button

Juve Stabia - Altra vittoria per le vespe. Mister Padalino predica calma

Le parole del tecnico delle vespe al termine dell'importante vittoria della sua squadra a Caserta.

18/04/2021
share
play button

Juve Stabia - Padalino mette nel mirino la Caserta ed i playoff

17/04/2021
share
play button

Campania - La situazione sui contagi, sulla scuola e soprattutto sulla campagna vaccinale

16/04/2021
share
play button

Passione Gialloblù, XXVII puntata. Ospite della serata Gigi Pavarese

13/04/2021
share
Tutti i video >
Cronaca







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici