Cronaca
shareCONDIVIDI

Giugliano - Ha malore in aula, morta studentessa di 14 anni

Inutili tentativi rianimazione.

tempo di lettura: 1 min
23/03/2024 08:12:16

Una studentessa di 14 anni è morta stamattina, durante le lezioni in un istituto superiore di Giugliano, molto probabilmente per un malore.  Sono stati i carabinieri della stazione di Giugliano ad intervenire all'istituto superiore Guglielmo Marconi, in via Spazzilli. Durante le lezioni la ragazza avrebbe accusato un malore, morendo poco dopo, nonostante i tentativi di rianimazione di un equipaggio del 118. Il corpo è stato portato al reparto di Medicina Legale dell'ospedale San Giuliano, su disposizione dell'autorità giudiziaria.

Frequentava il primo anno del corso di informatica la ragazza di 14 anni che è morta per un malore improvviso nel plesso di via Spazzilli dell'istituto superiore Marconi di Giugliano in Campania. A quanto si apprende la ragazza, che viveva con la sua famiglia in città, è giunta con un ritardo a scuola. Ma appena si è seduta nel banco è stata colta da un malore. È stata immediatamente soccorsa dai docenti che hanno allertarto il 118. I soccorritori sono giunti sul posto nel giro di pochi minuti anche perché la postazione dello stesso 118 è a poca distanza ma per la ragazza purtroppo non c'è stato nulla da fare. Una notizia che ha gettato nello sgomento non solo la comunità scolastica (la dirigente Giuseppina Nugne ha sospeso le lezioni ed ha espresso il cordoglio alla famoglia), ma l'intera città di Giugliano. 

Video
play button

astellammare - Vicinanza si insedia, a Palazzo Farnese la proclamazione degli eletti

«Dobbiamo lavorare su un doppio binario: quotidianità e progettualità. Bisogna restituire a Castellammare i suoi asset».

20 ore fa
share
play button

Castellammare - Sport e inclusione sociale, Elefante: «Basta polemiche, parliamo del futuro»

05/06/2024
share
play button

Castellammare - Processione del Corpus Domini

02/06/2024
share
play button

Castellammare - Ruotolo: «La lista del PD è pulita»

02/06/2024
share
Tutti i video >
Cronaca







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici