giovedì 21 febbraio 2019 - Aggiornato alle 09:28
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Cronaca

Castellammare - Vandali in azione a piazza Giovanni XXIII, imbrattato cartello stradale


Il sindaco: «Potrebbe trattarsi di una bravata così come l’opera di qualche abusivo che vuole continuare a gestire piazza a suo piacimento».

pavidas

Imbrattato il cartello che delimita lo spazio auto riservato agli organi istituzionali del Comune di Castellammare di Stabia. Atti di vandalismo «che non impediranno il completo recupero di piazza Giovanni XXIII» ha detto il sindaco Gaetano Cimmino.

«È da diversi mesi che questa amministrazione comunale si sta adoperando affinché in piazza regni l’ordine e la corretta viabilità come merita una città civile come Castellammare - ha sttolineato il primo cittadino stabiese - Pochi giorni fa è stato installato il cartello che limita a quegli spazi la possibilità di parcheggio, ma pare che a qualcuno non sia andata a genio l’iniziativa.


Non conosciamo gli autori del gesto: potrebbe trattarsi di una bravata così come l’opera di qualche abusivo che vuole continuare a gestire piazza Giovanni XXIII a proprio piacimento. Non lo permetteremo, noi continueremo per la nostra strada. Il cartello sarà sostituito in tempi brevi, è ora di svoltare anche sui singoli segnali stradali».

Intanto nei weekend e la sera proprio piazza Giovanni XXIII assurge al ruolo di emblema dell'anarchia diventando un parcheggio abusivo gestito da qualche losco personaggio. Una situazione che va avanti da anni e contro la quale, oltre ai proclami, sembra non esserci soluzione.


mercoledì 13 febbraio 2019 - 15:51 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese