mercoledì 3 giugno 2020 - Aggiornato alle 18:46
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Cronaca

Castellammare - Turismo in ginocchio, l'amministrazione comunale introduce la tassa di soggiorno


Opposizioni attaccano: «Scelta che danneggia le imprese alberghiere e la città».

pavidas

Turismo in ginocchio, l'amministrazione comunale introduce la tassa di soggiorno. «Oggi incredibilmente la maggioranza consiliare di Cimmino, ha scelto di decidere da sola e procedere con l'introduzione della tassa di soggiorno nella nostra città» scrivono in una nota congiunta le opposizioni consiliari..

«Con la crisi del turismo - dicon - , causata dalla pandemia, questa scelta rischia di mettere in ginocchio le aziende dell'accoglienza stabiesi. È una decisione inconcepibile. Avevamo proposto di procedere con la redazione di un regolamento, concordato con Ascom, assoalbergatori, federalberghi e Astar, attraverso un confronto di costruzione.


Per poi introdurre la tassa, nel momento in cui la crisi fosse passata definitivamente. Non si capisce il motivo, ma ieri c'è stata una accelerazione in commissione bilancio, decidendo di comunicare alle associazioni di categoria, la volontà della amministrazione di andare avanti da sola, approvando il regolamento varato dalla giunta. Voteremo contro questa decisione, sia in commissione che in aula. Perché si tratta di una scelta che danneggia le imprese alberghiere e la città, in questa fase difficile».



Castellammare - Turismo in ginocchio, l'amministrazione comunale introduce la tassa di soggiorno

venerdì 22 maggio 2020 - 10:37 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO