martedì 12 dicembre 2017 - Aggiornato alle 08:31
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Cronaca

Castellammare - Tragico incidente, infermiere stabiese muore a Pescia. La famiglia dà l'ok all'espianto degli organi

Le lesioni gravi su tutto il corpo e soprattutto il trauma cranico di cui è rimasto vittima in seguito all'impatto hanno minato le funzioni vitali del 39enne infermiere stabiese, residente ad Uzzano, in provincia di Pistoia.

pavidas
   Foto da

Un tragico impatto si rivela fatale per un infermiere stabiese. Pietro Casciello, originario di Castellammare di Stabia ma residente ad Uzzano, in provincia di Pistoia, sabato 11 novembre all'alba ha perso il controllo della sua Fiat Panda lungo via Fiorentina, a Pescia, ed è andato a sbattere violentemente contro un palo della pubblica illuminazione, restando privo di sensi all'interno dell'abitacolo. La corsa disperata dell'ambulanza verso il pronto soccorso dell'ospedale “Cosma e Damiano” di Pescia ha consentito ai medici di tenerlo inzialmente in vita, ma la gravità delle sue condizioni ha imposto il trasferimento all'ospedale di Careggi, a Firenze, dove è spirato quattro giorni dopo, nella notte tra giovedì 16 e venerdì 17 novembre.


Le lesioni gravi su tutto il corpo e soprattutto il trauma cranico di cui è rimasto vittima in seguito all'impatto hanno minato le funzioni vitali del 39enne infermiere stabiese, la cui scomparsa ha lasciato nello sconforto i parenti, gli amici e la moglie Giulia, operatrice sanitaria. La morte di Pietro, in ogni caso, reca con sé un atto di filantropia: i familiari, infatti, hanno dato il consenso all'espianto degli organi, che consentiranno ad altre persone di avere la speranza di vivere grazie alla generosità di Pietro e della sua famiglia.


Gli ultimi articoli di Cronaca

news Vio Equense - La Regione si disinteressa e il Faito piange: famiglie isolate da oltre un mese

news Castellammare - Sicurezza in villa comunale, installata telecamera di videosorveglianza nei pressi dell'ex Casa del Fascio

news Castellammare - La canzone di uno stabiese seconda allo Zecchino d'Oro. Carmine Spera racconta la dislessia: «Una cosa più grande di me, ho pianto»

news Castellammare - Raid punitivo allo Sturzo, arrestato un aggressore. Sfigurò con una lametta un genitore

news Castellammare - Raccolta firme per il disinquinamento del Sarno, il Comitato Quartieri Uniti scende in campo affianco alla popolazione


domenica 19 novembre 2017 - 20:22 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO