martedì 12 dicembre 2017 - Aggiornato alle 08:31
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Cronaca

Castellammare - Terme di Stabia, 40mila euro per una consulenza al cognato dell'ex sindaco Cuomo

Venne affidata, pochi mesi prima del crac, una consulenza a Paolo Giugliano che però non andò a buon fine. Il suo ingresso nel pool di esperti che curavano il fallimento del Terme di Stabia doveva essere gratuito

pavidas

Nuova puntata di una serie interminabile. Il processo che ha portato al fallimento delle Terme di Stabia continua a regalare sorprese soprattutto per quanto riguarda le consulenze che ci furono in quel periodo, nel 2014. Una di queste sarebbe stata affidata anche al cognato dell'ex sindaco Nicola Cuomo, Paolo Giugliano, commercialista, che aveva il compito di dirigere una perizia avente in oggetto la stima del congruo anno di affitto delle Antiche e Nuove Terme e del congruo valore di contratto di fitto dell'azienda. Per questo lavoro, che venne esaltato pubblicamente dal sindaco dopo la bocciatura del concordato dal Tribunale di Torre Annunziata, almeno secondo le intenzioni iniziali, non doveva percepire denaro.


Giugliano, tuttavia, avrebbe chiesto di essere inserito nel passivo della società per una somma da 40mila euro. Questa si aggiungerebbe a quella di un'altra consulenza, costata 75miila euro, portata avanti da un pool di esperti durante la stesura del concordato preventivo che poi venne bocciato dal Tribunale oplontino. Un fallimento costoso, quindi, quello delle Terme di Stabia con nuove ombre che aleggiano sulla passata amministrazione Cuomo.


Gli ultimi articoli di Cronaca

news Vio Equense - La Regione si disinteressa e il Faito piange: famiglie isolate da oltre un mese

news Castellammare - Sicurezza in villa comunale, installata telecamera di videosorveglianza nei pressi dell'ex Casa del Fascio

news Castellammare - La canzone di uno stabiese seconda allo Zecchino d'Oro. Carmine Spera racconta la dislessia: «Una cosa più grande di me, ho pianto»

news Castellammare - Raid punitivo allo Sturzo, arrestato un aggressore. Sfigurò con una lametta un genitore

news Castellammare - Raccolta firme per il disinquinamento del Sarno, il Comitato Quartieri Uniti scende in campo affianco alla popolazione


mercoledì 6 dicembre 2017 - 10:27 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO