venerdì 22 giugno 2018 - Aggiornato alle 08:39
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Cronaca

Castellammare - Studenti a lezione di Protezione Civile

Salute in sicurezza: all'I.I.S. "Enzo Ferrari" si è parlato di eruzioni vulcaniche, terremoti, dissesto idrogeologico e incendi.

pavidas

Questa mattina i volontari del "Reparto Operativo Soccorso Stabia" hanno incontrato gli studenti dell'I.I.S. "Enzo Ferrari" - Castellammare di Stabia, diretto dalla prof.ssa Gelsomina Langella, presso la sede centrale di Via Savorito, nell'ambito del progetto scolastico “Salute in sicurezza”. I relatori, prof. geologo Francesco Ardillo, (docente dell’Istituto “Ferrari”), il prof. ing. Pasquale Mosca, (docente dell’Istituto “Ferrari”) e Nunzio Coppola, responsabile dei Ross, hanno illustrato attraverso immagini, video le tematiche relative alle calamità naturali che possono investire il nostro territorio come: eruzioni vulcaniche, terremoti, dissesto idrogeologico e incendi, il tutto finalizzato alla promozione della cultura sulla prevenzione e sulla sicurezza. Stimolante l’iniziativa "A scuola per la prevenzione dei rischi naturali con la Protezione Civile”, relativa al progetto “Salute in sicurezza”, grande entusiasmo da parte di alunni e docenti. I prossimi appuntamenti ci saranno il 22 e 23 febbraio, presso la sede distaccata di Gragnano, dove gli studenti incontreranno oltre ai suddetti relatori anche l’ingegnere Galizia.




«Per l'Associazione di volontariato R.O.S.S. di Castellammare di Stabia è sempre un piacere partecipare a queste iniziative di informazione e di diffusione delle tematiche di Protezione Civile - ha commentato il Capo Squadra Coppola Nunzio - , in quest'occasione stiamo rappresentando la Protezione Civile della Regione Campania, facendo parte della colonna mobile regionale. Gli studenti ed il personale scolastico seguono sempre con molto entusiasmo quello che tentiamo di trasmettere sulle buone pratiche di protezione civile. Uno dei nostri scopi è proprio quello di diffondere queste nozioni, quindi queste iniziative vengono trattate con una certa importanza dai nostri operatori. Oltre alle nozioni sulla protezione civile e sui rischi presenti sul territorio, dettiamo a tutti i presenti all'incontro le buone norme per effettuare una corretta evacuazione in caso di emergenza all'intero delle mura scolastiche e non solo»


Gli ultimi articoli di Cronaca

martedì 20 febbraio 2018 - 20:09 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Scuola Calcio Nicola De Simone Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Scuola Calcio Nicola De Simone Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese