Cronaca
shareCONDIVIDI

Castellammare - Strutture ricettive, sono 123 quelle regolari

All'appello ne mancano ancora una cinquantina.

tempo di lettura: 2 min
di sr
03/10/2022 14:28:04

Il Comune di Castellammare di Stabia aggiorna l’elenco delle strutture ricettive presenti sul territorio. Non sappiamo se ciò si avvenuto dopo il nostro articolo di venerdì scorso, fatto sta però che dopo aver “saltato” l’aggiornamento di giugno, ora sappiamo che in città ci sono 123 strutture regolari. Alberghi, b&b, affittacamere e case vacanza che hanno regolarmente presentato all’ente di Piazza Giovanni XXIII la richiesta di SCIA ed ottenuto il CUSR (Codice Unico Identificativo delle Strutture Ricettive). Rispetto al precedente rilevamento di marzo scorso c’è stato un incremento di ben 38 nuove attività (tra quelle di nuova apertura e quelle che invece si sono messe in regola). All’appello ora mancherebbero ancora 50 strutture che risultano pubblicizzate sui portali online di affitti turistici ma che non hanno ancora regolarizzato la propria posizione. Interessate notare come a Castellammare di Stabia siano registrati 19 alberghi, 18 affittacamere, 1 agriturismo, 44 b&b e 41 case vacanza.

La Campania, così come tutte le altre regioni italiane, da tempo ha approvato un regolamento per questo settore. Il primo step da compiere per chi vuole iniziare un’attività di accoglienza turistica è quello di presentare domanda di inizio attività al proprio comune, quindi ottenere il codice (CUSR) che ne certifica la regolarità rispetto alle norme di settore. Una sorta di garanzia anche per chi prenota queste sistemazioni che, verificando questo requisito, è certo di non incorrere in una frode (sempre più frequenti ultimamente). Fino a poco fa i siti online di prenotazioni non controllavano se una struttura fosse in possesso di questa autorizzazione regionale. Da alcuni giorni, invece, a tutti i gestori di strutture ricettive presenti su tali portali sta arrivando una comunicazione in cui si avvisa che l’annuncio verrà rimosso se non viene indicato il codice autorizzativo rilasciato dalla regione di appartenenza. Per ora l’avviso sembra essere stato inviato alle strutture presenti in Sicilia, Lazio e Lombardia. Ma i bene informati affermano che presto sarà inviato a tutti quelli sull’intero territorio italiano. E chissà che dopo quelli dei siti online non scattino anche i controlli locali.

Video
play button

Castellammare - Sposi 2023, Jasper e Lilli boutique presentano la nuova collezione

Grande successo per l’evento targato Jasper Boutique e Lilli Sposa andato in scena domenica pomeriggio all’atelier di via Rajola. Sono stati in tanti a prendere parte all’anteprima delle nuove collezioni Sposi e Cerimonia 2023. Un evento importante con ospiti d’eccezione tra cui Sara Croce, la “madre natura” di Ciao Darwin 8 e “Bonas” di “Avanti un altro” che, per l’occasione, ha indossato uno degli abiti della nuova collezione sposa. Ad allietare la serata uno stupendo coro gospel. Sullo sfondo la splendida location della nuova sede Jasper.

05/12/2022
share
play button

Castellammare - Notte di prima stella, le voci votive dei rioni stabiesi

26/11/2022
share
play button

Castellammare e Pompei un unico comune

20/11/2022
share
play button

Castellammare - Quando i bambini fanno... goal, manifestazione al Romeo Menti

12/11/2022
share
Tutti i video >
Cronaca







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici