martedì 24 aprile 2018 - Aggiornato alle 22:29
adraporte
StabiaChannel.it
adra
Cronaca

Castellammare - Stabiesi in missione a Napoli per Viviani, i volontari abbelliscono la tomba del celebre commediografo

L'iniziativa ha visto il coinvolgimento di artisti, intellettuali e volontari, tutti uniti dal motto "Viviani non merita il nostro silenzio".

pavidas

Il più celebre commediografo della storia stabiese torna a ricevere la dignità che merita. Ieri mattina un gruppo di volontari ha deciso di dar seguito all'iniziativa che ha restituito decoro alla lapide di Raffaele Viviani, uno dei simboli del teatro del Novecento in Italia, la cui tomba nel Quadrato degli Uomini Illustri del cimitero di Poggioreale a Napoli versava in inusitate condizioni di degrado. I volontari hanno adornato la tomba con piante e fiori, aggiungendovi una foto stampata su pietra napoletana. L''iniziativa ha visto il coinvolgimento di artisti, intellettuali e volontari, tutti uniti dal motto "Viviani non merita il nostro silenzio".

L'intento dell'iniziativa consisteva nel sensibilizzare cittadini e le istituzioni a restituire dignità alla tomba del poeta originario del centro antico stabiese, rievocandone l'esempio con racconti e aneddoti. Il Comune di Napoli, tra l'altro, nei giorni scorsi ha rimpiazzato la lapide fatiscente, risponendo all'appello dei volontari, che ieri hanno restituito decoro al luogo in cui riposa uno dei simboli della vis poetica napoletana del secolo scorso.


Gli ultimi articoli di Cronaca

domenica 18 marzo 2018 - 12:49 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Scuola Calcio Nicola De Simone Erboristeria Il Quadrifoglio
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Scuola Calcio Nicola De Simone Erboristeria Il Quadrifoglio
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese