sabato 25 maggio 2019 - Aggiornato alle 11:12
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Cronaca

Castellammare - Spaccio nel Centro Antico, assolto da tutte le accuse un 41enne stabiese


Massimo Fiorillo era finito anche in carcere dopo un blitz dei carabinieri. I giudici di Torre Annunziata però non hanno evidenziato elementi di colpevolezza nei suoi confronti

pavidas

Era ritenuto il capo della piazza di spaccio del Centro Antico, zona Licerta. Ma i giudici del Tribunale di Torre Annunziata hanno deciso di assolverlo non avendo elementi di colpevolezza nei suoi confronti. E' la storia di Massimo Fiorillo, 41enne di Castellammare di Stabia che dopo un anno passato fra carcere e arresti domiciliari, torna in libertà. Grazie alla memoria difensiva presentata dal suo legale, l'uomo è riuscito ad ottenere nuovamente la libertà.


Per i giudici oplontini non era a lui a capo della piazza di spaccio e non coordinava la vendita di marijuana. I carabinieri lo arrestarono dopo un blitz nel mese di giugno scorso anche se le prove raccolte non sono state prese in considerazione durante il processo. Fiorillo, pregiudicato e già accusato e condannato per spaccio negli anni scorsi, in quella operazione non aveva voce in capitolo.


mercoledì 15 maggio 2019 - 14:03 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA


Archivio Notizie

Seleziona il mese