venerdì 13 dicembre 2019 - Aggiornato alle 20:16
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Cronaca

Castellammare - «Si intervenga sulle esondazioni del fiume Sarno»


Lo sostiene Antonio Sicignano, più volte consigliere comunale di Castellammare di Stabia, già candidato sindaco, e consulente della commissione parlamentare Ecomafie.

pavidas

«Le esondazioni del fiume Sarno sono un problema serissimo, che va risolto in tempi brevi. Nel corso degli anni gli organi di polizia e di sicurezza hanno maturato una grossa esperienza per evitare che si finisca in tragedia. Ma cosa si deve aspettare ancora per intervenire? Dobbiamo sempre sperare nel fato?» è quanto sostiene Antonio Sicignano, più volte consigliere comunale di Castellammare di Stabia, già candidato sindaco, e consulente della commissione parlamentare Ecomafie.

«Già in passato la commissione parlamentare Ecomafie si è occupata del problema, evidenziando che la responsabilità andava individuata nei sedimenti depositati sul letto del fiume.


Le analisi evidenziarono la presenza di tre metri di fango, per un totale di un milione e mezzo di metri cubi da smaltire. Già allora fu sollecitata la regione, ma i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Alla prima pioggia il fiume esonda».

«E se non si interviene a breve, il rischio è che la soluzione sarà sempre più difficile e onerosa. Perché ogni giorno si accumulano altri sedimenti. Tra poco i sedimenti saranno talmente tanti che sarà costosissimo rimuoverli» conclude.



Castellammare - «Si intervenga sulle esondazioni del fiume Sarno»

sabato 30 novembre 2019 - 17:52 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO