sabato 15 giugno 2019 - Aggiornato alle 19:17
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Cronaca

Castellammare - Sequestri al rione Privati, scacco al clan Imparato


Sigilli a tre appartamenti di proprietà di Francesco Imparato, fratello del boss Salvatore 'o Paglialone del Savorito: sarebbero stati acquistati con i soldi dello spaccio.

pavidas

Sigilli a tre appartamenti al rione Privati di Castellammare, per la Divisione Anticrimine della Questura di Napoli gli stabili sarebbero state acquistate con i proventi dello spaccio di droga dei primi anni 2000. Il titolare, Francesco Imparato, fratello del boss del Savorito Salvatore 'o Paglialone, era considerato dagli investigatori il cassiere del clan e per esso aveva accumulato grosse somme di denaro da reinvestire in patrimonio immobiliare. Fu proprio a seguito di alcune scissioni interne alla cosca che il 64enne si ritrovò ad assumere una posizione di spicco all'interno dell'organizzazione criminale.

Un vero e proprio impero quello messo in piedi da Imparato: non solo il monopolio delle piazze di spaccio, ma anche ingenti investimenti in vari settori, tutto riconducibili a lui o a suoi parenti. Proprio su questo hanno indagato gli agenti di polizia del commissariato stabiese, coordinati dal primo dirigente Vincenzo Gioia.


Nel maggio 2006 l'arresto del 64enne nel corso dell'operazione Faito, assieme ad altri 17 soggetti, e la conseguente condanna a 10 anni per associazione a delinquere. Nel 2015 la scarcerazione definitiva.

Le forze dell'ordine non si sono tuttavia accontentate e, attuando una disposizione del Tribunale di Napoli che ha accolto la proposta della Questura partenopea, hanno provveduto in queste ore ai sequestri dal valore complessivo di circa mezzo milione di euro. Uno scacco importante alla criminalità organizzata del territorio che mira soprattutto a fare da 'precursore' ad altre operazioni dello stesso tipo. L'obiettivo della polizia è infatti quello di perseguire la linea dura e attuare nuovi sequestri nel corso dei prossimi mesi.


news Castellammare - Era il cassiere del clan, la polizia gli sequestra tre appartamenti

mercoledì 12 giugno 2019 - 12:48 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese