martedì 18 dicembre 2018 - Aggiornato alle 19:44
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Cronaca

Castellammare - Ripetitore in via Cupa San Marco, dal TAR ok a procedere


Il Comune, che inizialemnte aveva bloccato i lavori, costretto a pagare anche le spese giudiziarie.

pavidas
   Via Cupa San Marco

Ripetitore per cellulari in via Cupa San Marco. Il Tar Campania dà ragione alla Telecom e condanna il comune di Castellammare di Stabia alle spese processuali. E’ questo l’esito della vertenza giudiziaria iniziata 5 anni fa e conclusasi nei giorni scorsi con il verdetto del tribunale amministrativo regionale.

La vicenda risale al 2012 quando, anche a seguito delle proteste dei residenti, il Comune negò l’autorizzazione al gestore telefonico di procedere con i lavori di installazione di un ripetitore per segnali di telefonia mobile.


  Ne seguì un lungo iter giudiziario che vide, nel maggio scorso, l’ultimo stop per la Telecom provenire dagli uffici comunali secondo i quali l’opera doveva essere completata entro la fine del 2017. Lavori che però – secondo la difesa della compagnia telefonica – erano stati rallentati proprio a causa delle opposizioni del comune di Castellammare di Stabia. Motivazioni che hanno quindi convinto il TAR a dar ragione alla Telecom ed autorizzare il prosieguo dei lavori per l’installazione del ripetitore.


sabato 22 settembre 2018 - 07:59 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese