lunedì 13 luglio 2020 - Aggiornato alle 20:40
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Cronaca

Castellammare - Processo Olimpo, torna a casa il ras Michele Carolei


Il fratello del boss Paolo Carolei lascia il carcere e va ai domiciliari

pavidas

Michele Carolei lascia il carcere e torna ai domiciliari. Il ras dei D'Alessandro e fratello del boss Paolo Carolei, dopo un anno e mezzo, fa così ritorno presso la propria abitazione dove attenderà l'esito del processo Olimpo nel quale è imputato. Il Carolei fu arrestato nel dicembre del 2018 nella maxi operazione Olimpo che decapitò il clan D'Alessandro e Cesarano e fece luce sull'area ex Cirio. In particolare, il ras di Scanzano è accusato di aver fatto pressione su un imprenditore di Castellammare di Stabia per assumere un nipote del boss Paolo Carolei in un supermercato stabiese. Pochi giorni fa, durante l'udienza del processo con rito ordinario, l'imprenditore vittima della presunta estorsione si è difeso in aula: «Ho assunto il ragazzo perchè era competente.


Sapevo che fosse il nipote di Paolo Carolei ma aveva i requisiti per svolgere quel lavoro». In più Michele Carolei è stato intercettato anche durante una conversazione con Adolfo Greco, l'imprenditore del latte stabiese, nella quale chiedeva un appartamento nell'area ex Cirio al termine dei lavori. In più Michele Carolei chiese di affidare l'intero progetto ad una ditta vicina alla sua famiglia che avrebbe accontentato sia i clan locali che la politica.



Castellammare - Processo Olimpo, torna a casa il ras Michele Carolei

venerdì 29 maggio 2020 - 10:12 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO