lunedì 25 marzo 2019 - Aggiornato alle 23:22
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Cronaca

Castellammare - Processo 'Easy Mail', 6 anni di reclusione alla cassiera del clan


Assolte invece altre tre persone. La vicenda riguarda i presunti incontri notturni tra il ras di camorra detenuto Antonio Inserra e un’infermiera in servizio presso il carcere di Poggioreale.

pavidas
   Il carcere di Poggioreale

Sei anni e sei mesi di reclusione con l’accusa di favoreggiamento. E’ la sentenza di primo grado, emessa dai giudici del tribunale di Torre Annunziata, nei confronti di Annalisa Concilio, 30enne stabiese residente al rione Ponte Persica. Si tratta di uno stralcio del processo Easy Mail, che vede alla sbarra il gotha del clan Cesarano. Nello specifico, la Concilio è accusata di essere stata la cassiera di alcuni parenti del suo fidanzato, a sua volta imputato nella prima fase del processo. Va comunque ricordato che alla 30enne non è stato dato l’aggravante camorristico, elemento che ha di fatto attenuato la pena.

Sempre ieri mattina, la sezione penale del tribunale oplontino guidata dalla presidente Valeria Campanile, ha assolto per non aver commesso il fatto altre tre persone, accusate di favoreggiamento e implicate nel processo Easy Mail.


Si tratta delle guardie carcerarie Pasquale Cipollaro e Vincenzo Orlando (entrambi di Scafati) e di Anna Di Donna, infermiera originaria di Torre del Greco.

La vicenda riguarda i presunti incontri notturni tra il ras di camorra detenuto Antonio Inserra (alias tonino o’guerriero, secondo gli inquirenti affiliato ai Cesarano) e un’ infermiera in servizio presso il carcere di Poggioreale. Pasquale Cipollaro aveva il ruolo di agente della penitenziaria, mentre Orlando era secondino a Poggioreale durante il periodo di detenzione del “colonnello” della cosca di Ponte Persica. Gli altri 14 imputati del processo “Easy Mail” furono invece condannati in Cassazione a 120 anni complessivi di carcere. Le accuse furono a vario titolo di associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata all’estorsione e reati connessi.


giovedì 14 marzo 2019 - 14:21 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese