sabato 22 febbraio 2020 - Aggiornato alle 07:34
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Cronaca

Castellammare - Officina abusiva scoperta dalla GdF, scattano i sigilli


L'attività si trovava a Varano. Denunciato il titolare, un 55enne di Gragnano.

pavidas
   Immagine di repertorio non collegata alla notizia

Un’officina meccanica priva di qualsiasi autorizzazione è stata scoperta dagli uomini della guardia di finanza di Castellammare di Stabia in via Passeggiata archeologica. Per questo, il titolare – un 55enne di Gragnano – è stato denunciato alle autorità competenti mentre l’attività illegale è stata posta sotto sequestro.

Il blitz delle fiamme gialle è scattato in seguito ad un’operazione mirata al contrasto del fenomeno dei lavoratori a nero. Durante i controlli, però, ci si è subito resi conto che l’officina era sprovvista di qualsiasi autorizzazione: non aveva una partita iva né sono stati rinvenuti accordi con le ditte specializzate allo smaltimento dei rifiuti.




All’interno dell’officina, le fiamme gialle hanno rinvenuto diverse parti di auto, olio esausto, batterie e pezzi di motori. Tutto materiale classificato come rifiuto pericolo e, pertanto, da smaltire tramite ditte specializzate. Ma non è tutto. Dai controlli è emersa anche l’assenza di controlli sui fumi di scarico e altre violazioni in materia di sicurezza sul lavoro.

Il 55enne titolare della ditta è quindi stato denunciato a piede libero mentre l’officina abusiva è stata posta sotto sequestro.



Castellammare - Officina abusiva scoperta dalla GdF, scattano i sigilli

giovedì 23 gennaio 2020 - 09:21 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO