Cronaca
shareCONDIVIDI

Castellammare - Coronavirus, due nuovi casi in città legati al focolaio di Sant'Antonio Abate

Il sindaco: «A breve annuncerò nuove misure per il contenimento del contagio in città».

tempo di lettura: 1 min
12/08/2020 11:50:44

L’Asl ha comunicato che due cittadini sono risultati positivi al Covid-19 a Castellammare di Stabia. Si tratta di un 57enne e di una 19enne, entrambi collegati al focolaio ormai noto di queste ore, che attualmente si trovano in isolamento domiciliare con i rispettivi nuclei familiari.

«Ai due cittadini contagiati auguro di rimettersi in fretta - ha detto il sindaco Cimmino - e di vincere la loro battaglia contro il virus. E mi rivolgo a tutta la comunità stabiese: non abbassate la guardia e rispettate tutte le regole. Il virus è ancora in circolazione e negli ultimi giorni stiamo avendo la prova concreta di quanto sia subdolo e infido. Per questo motivo è fondamentale prestare la massima attenzione ed essere responsabili e maturi, come abbiamo già dimostrato soprattutto durante i due mesi del lockdown. Ricordo inoltre che tutti coloro che sono stati ospiti delle strutture ricettive indicate nell'ordinanza regionale hanno obbligo di autoisolamento fiduciario per 14 giorni, coordinandosi con il proprio medico di base.  A breve annuncerò nuove misure per il contenimento del contagio in città».

Video
play button

Castellammare - Gli studenti ricordano le vittime innocenti di mafia e terrorismo

A trattare il delicato quanto importante argomento c’erano Federico Cafiero De Raho, ex procuratore nazionale antimafia, ed il presidente della fondazione Polis Don Tonino Palmese.

09/05/2022
share
play button

Castellammare - Cupptie inaugura i nuovi locali ed amplia l'offerta culinaria

24/05/2022
share
play button

Castellammare - San Catello, torna la processione del santo patrono di Stabia

09/05/2022
share
play button

Castellammare - Lo storico organo della Cattedrale tornerà a suonare

09/05/2022
share
Tutti i video >
Cronaca







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici