sabato 18 agosto 2018 - Aggiornato alle 15:42
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Cronaca

Castellammare - Città senza sindaco, Liberi e Uguali: «Amministrazione Pannullo incapace di governare»

«Dopo il quarto scioglimento del Consiglio Comunale, e dopo le accuse che si lanciano sindaco e pezzi di maggioranza è giunta l'ora della chiarezza e dell'assunzione delle responsabilità»

pavidas

«La vicenda di Castellammare è grave e lo è ancora di più se si riflette sul triste primato che una classe politica inadeguata consegna alla città: il record degli scioglimenti per consigli comunali. Un primato che non ci fa onore. Ancora una volta a vincere sono state le “coalizioni dello scioglimento” a perdere è stata la città. Il quarto scioglimento anticipato del consiglio comunale, di cui tre negli ultimi otto anni, evidenzia, senza possibilità di appello, il fallimento di coalizioni confezionate solo per vincere, senza coesione, senza un programma e senza obiettivi». A dirlo è Liberi e Uguali un lungo comunicato con il quale si analizzano tutti i fallimenti dell'ultima amministrazione Pannullo, terminata solamente una settimana fa. «Nei 18 mesi del “governo” si è assistito a trasformismi e passaggi di casacche, ad assessorati che da subito sono diventati feudi impenetrabili, gestiti dai vari consiglieri-padroni detentori dei pacchetti di voti. Assessorati e settori sottratti a qualsiasi controllo che hanno prodotto azioni ed atti scollegati e contraddittori; sebbene in linea, questo sì, con il programma vago, inconcludente e mancante di qualsiasi visione e strategia per il rilancio della città, presentato dal sindaco. E il finale da “pezze in faccia” è stato coerente con lo stile e i comportamenti che hanno caratterizzato la maggioranza di Pannullo fin dall’insediamento del Consiglio. Una vergogna». Per Liberi e Uguali fa discutere soprattutto l'incapacità dell'ultima amministrazione nell'ambito dei temi scottanti per la città: «Dopo due anni di annunci la vicenda delle Terme è ancora drammaticamente ferma al palo; ritornano tutte le preoccupazioni sul futuro di Fincantieri; se non avessero ereditato l’appalto della Villa Comunale, non avrebbero avuto niente, ma proprio niente, da presentare alla città.


 Niente, infatti, hanno saputo dire o fare sulla Casa del Fascio, sul collaudo di Corso De Gasperi, sulle Stimmatine, sulla programmazione dei nuovi fondi europei, sulla programmazione legata al progetto della Grande Pompei, e questo per ricordare solo alcuni dei temi aperti. Si è perso tempo nella definizione della convenzione con la Soprintendenza per la Reggia, si è tornati indietro sulle politiche sociali, sulla sanità, abbiamo sempre meno servizi e sostegno per chi ne ha bisogno». «Un bilancio inaccettabile - continuano - se si aggiungono i temi legati alla mancata programmazione urbanistica, al recupero dell’arenile e del mare; i ritardi pericolosi per gli abitanti del centro antico per effetto del mancato decollo degli interventi atti a eliminare il rischio derivante dal dissesto idrogeologico. I limiti nell’azione di governo e del modo ondivago di muoversi sono riscontrabili anche nella vicenda del commercio e dei dehors montati e smontati due o tre volte, dei paletti a Piazza Monumento e non solo, o in quella relativa al sottopasso di via Nocera. Non sono critiche esagerate o ingenerose le nostre. E che non siano critiche pretestuose si può facilmente riscontrare consultando il piano delle opere pubbliche approvato a fine 2016; così facendo si avrà modo di verificare ciò che è stato avviato: niente o quasi"». 


Gli ultimi articoli di Cronaca

lunedì 12 febbraio 2018 - 19:32 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA


Archivio Notizie

Seleziona il mese