venerdì 19 ottobre 2018 - Aggiornato alle 06:55
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Cronaca

Castellammare - 12enne violentata dal branco, caccia ai video degli smartphone

La ragazzina avrebbe confessato agli investigatori di essere stata ripresa con i cellulari mentre era costretta a subire le violenze.  Pc e telefoni al setaccio dei poliziotti.

pavidas

Stuprata a dodici anni, caccia alle immagini della violenza del branco. La 12enne di Gragnano violentata da quattro giovanissimi ha raccontato di essere stata ripresa con lo smartphone nel corso delle violenze subite. Va avanti l'inchiesta dei pm della Procura dei minori di Napoli che coordina l'attività dei poliziotti del commissariato di Castellammare che hanno denunciato quattro adolescenti per violenza sessuale. In due hanno appena 14 anni mentre i più grandi hanno 15 e 16 anni e per loro l'accusa è infamante: aver attirato in trappola la ragazzina facendole credere di dover andare a una festa. Gli investigatori stanno esaminando chat e conversazioni tra gli autori degli abusi e la vittima. È da qui che gli inquirenti sperano di trovare elementi utili per ricostruire tutta la vicenda. In particolare la verifica che i poliziotti stanno effettuando è sullo scambio di foto e video, di fatti insieme alle denunce per i quattro minorenni coinvolti sono scattate anche le perquisizioni all'interno delle loro abitazioni.


Un pc e smartphone sono stati sequestrati e sono ai raggi X degli investigatori. L'obiettivo dei minorenni era vantarsi di quanto fatto alla ragazzina ed allora gli inquirenti sono a caccia di condivisioni di file. Intanto l'avvocato della famiglia della vittima ha smentito che la 12enne sia rimasta incinta: "lo escludo categoricamente, non c'è gravidanza". A far scattare l'allarme lo scorso mese di aprile le prof della vittima che hanno notato atteggiamenti strani della ragazza e qualche segno sulle braccia. Così la segnalazione alla famiglia e poi la confessione della 12enne che aveva tenuto tutto per sé.

news Castellammare - 12enne violentata dal branco, si era fidato del ragazzo sbagliato. Indaga la polizia


Gli ultimi articoli di Cronaca

domenica 27 maggio 2018 - 11:40 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio Scuola Calcio Nicola De Simone ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio Scuola Calcio Nicola De Simone ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese