giovedì 20 febbraio 2020 - Aggiornato alle 19:11
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Cronaca

Campania - Tar ferma maxiconcorso,violato anonimato


Decisione valida per categoria D dopo ricorso alcuni candidati.

pavidas

Il Tar sospende il maxi-concorso della Regione Campania: per i giudici è stato violato l'anonimato. Con sentenza di oggi è stata sospesa la procedura per l'assunzione di 950 unità a tempo indeterminato per la categoria D. Il concorso è sospeso fino al 6 ottobre quando ci sarà l'udienza pubblica. Diversi candidati esclusi, assistiti dallo Studio legale Leone Fell & C., avevano fatto ricorso per contestare le modalità operative con cui Formez e Commissione Ripam hanno gestito la selezione.


I ricorrenti, difesi da Francesco Leone, Simona Fell e Ciro Catalano, hanno contestato il mancato rispetto del principio dell'anonimato delle prove.

Quell'anonimato che risponde all'esigenza di salvaguardare la segretezza degli autori delle prove scritte fino a quando la correzione non sia stata ultimata.
Lo stesso Studio legale ha proposto ricorso anche per la selezione parallela, per l'assunzione di 1.225 unità di personale.


news Campania - Concorso Regione, candidati esclusi dalla preselettiva ammessi dal Tar Campania alle prove scritte

news Campania - Concorsone regionale, al via ‘i ricorsi amministrativi’ a tutela degli esclusi in fase preselettiva


Campania - Tar ferma maxiconcorso,violato anonimato

mercoledì 12 febbraio 2020 - 16:24 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO