mercoledì 30 settembre 2020 - Aggiornato alle 21:02
dginformatica
StabiaChannel.it
dginformatica
Cronaca

Campania - Concorso regionale, sospesa l'ordinanza del TAR. Proseguono le prove


Il Consiglio di Stato sospende l'ordinanza di blocco del Tar. De Luca: «Il concorso andrà avanti sino alla sua conclusione».

pavidas

Migliaia di concorrenti stavano aspettando il ricorso riguardante il maxi concorso della Regione Campania recentemente sospeso in violazione del principio dell'anonimato. Quest'ultimo è stato al centro di interesse circa un codice che ogni candidato possedeva,  facilmente memorizzabili ed identificabile alimentando sospetti di possibili alterazioni o manipolazioni.

I giudici del Tar avevano ordinato la sospensione, al centro quindi di una sentenza giudiziaria. Il 6 ottobre è stata prevista l'udienza in merito ai ricorsi presentati, contestando le modalità della prova selettiva. La sospensione è stata decisa dal collegio della quinta sezione dove poi la Regione ha presentato a sua volta ricorso al Consiglio di Stato. La sentenza ha dichiarato la sospensione dell'ordinanza del Tar della Campania con le prove che potranno continuare in attesa di un'altra udienza fissata per il 15 marzo.

Il presidente della Regione Campania De Luca ha così commentato nella giornata odierna la continuazione delle prove : "Informiamo le migliaia di giovani che hanno partecipato al concorso della Regione Campania, che il Consiglio di Stato ha annullato la sospensiva del Tar Campania.


Dunque il concorso andrà avanti sino alla sua conclusione. Arriveremo, come ci siamo impegnati a fare con grande tenacia e determinazione, all’obiettivo finale che ci siamo prefissati: dare un lavoro stabile a diecimila giovani diplomati e laureati della nostra regione, con il primo blocco di circa tremila giovani già entro il mese di marzo di quest’anno. Un obiettivo straordinario che cambierà la vita a migliaia di ragazzi e ragazze e che ci aiuterà a bloccare il flusso di emigrazione dalla Campania verso il resto d’Italia e del mondo, e che ci auguriamo diventi un modello per un Piano per il Lavoro per tutto il Sud e per l’Italia. Nel frattempo è già partito un altro concorso per 650 posti nei Centri per l’Impiego”.



Campania - Concorso regionale, sospesa l'ordinanza del TAR. Proseguono le prove

venerdì 14 febbraio 2020 - 20:30 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca

Pompei - Nessun caso di Covid alla Cartiera

Castellammare - Piano mobilità, l'Ascom pronta a chiedere i danni al Comune

Castellammare - Offese social al sindaco, scatta la querela per un cittadino

Torre Annunziata - Arrestato 24enne, pistola e droga in casa

Campania - Covid, oggi sono 287 i 'positivi'

Castellammare - Coronavirus, altri 4 contagi in città. Più di 60 i tuttora positivi

Torre Annunziata - Coronavirus, tre nuovi contagi e due guarigioni

Pompei - Sequestrato un revolver con munizioni

Torre Annunziata - In città il Comitato Provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica



Sponsor
CIL
dg informatica adra bcp poldino farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA