giovedì 23 maggio 2019 - Aggiornato alle 16:10
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Cronaca

Boscoreale - Pasqua all'insegna della sporcizia, prosegue l'emergenza rifiuti


Nessuna differenza tra centro storico e periferia, la situazione del decoro cittadino non migliora: segnalati cumuli di immondizia nei vicoli urbani e in aperta campagna.

pavidas

Un uovo di Pasqua amarissimo per i boschesi, costretti oggi come nell'ultimo anno a fare i conti con una situazione di nettezza urbana assai deficitaria. Anche in giornata, malgrado le festività, i cittadini non hanno mancato di segnalare le situazioni di maggiori criticità. A lasciare perplessi è l'assoluta mancanza di difformità tra le condizioni del centro storico e quelle della periferia, una parità di 'trattamento' mai come in questo caso sgradevole.

In mattinata una cittadina ha segnalato la presenza di cumuli di sacchetti neri e di amianto in via Barone Massa, in aperta campagna boschese. Un luogo che assai bene si presterebbe a un picnic fuori porto e che invece è meta abituale degli sversatori seriali che infestano il circondario. Ad aggravare la situazione, la presenza massiccia di rifiuti speciali in quello che pare essere anche proprietà privata.

L'operato dell'amministrazione Diplomatico ha provato nell'ultimo anno a limitare i danni, provando a risanare alla radice le carenze palesate da Ambiente Reale.


Al momento, però, le buone intenzioni non si sono ancora trasformate in ripercussioni positive per la città. Questione di tempo. Lo stesso primo cittadino aveva parlato qualche mese delle difficoltà della raccolta degli ingombranti, vera e propria piaga per le strade del centro storico.

Proprio quest'ultimo punto ha trovato risalto nella denuncia serale di una seconda residente, che ha condiviso sui social il degrado di via Della Rocca. Ammucchiati nel vicolo - sicuramente di proposito - è possibile notare materiale di risulta di ogni tipo: da oggettistica di arredamento fino a mobilio, o anche sedie e intere lampade. Scarti di un trasloco? Sede di sversamenti dei boschesi 'impazienti' perché stufi delle attese per il ritiro? Non è dato sapere. La certezza è che il tempo per apportare miglioramenti al decoro urbano stringe.


domenica 21 aprile 2019 - 21:42 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese