Brevi
shareCONDIVIDI

Vacanza studio in Spagna: il regalo ideale per studenti del liceo

tempo di lettura: 4 min
28/02/2024 09:30:06

Immaginate di poter regalare non solo un viaggio, ma un’esperienza formativa unica, capace di arricchire il curriculum e l’anima di un giovane studente.

Una vacanza studio in Spagna rappresenta esattamente questo: un’avventura educativa e culturale che si dipana tra le lezioni di spagnolo, la scoperta di tradizioni secolari, e l’immersione totale in due delle città più vibranti del paese: Barcellona e Malaga.

Preparatevi a vivere un viaggio da sogno, tra cene festose sotto le stelle, giornate in spiaggia da cartolina, e visite a monumenti che raccontano storie millenarie, il tutto mentre migliorate le vostre competenze linguistiche in spagnolo.

Barcellona: la città cosmopolita che unisce arte e cultura

Barcellona, con le sue strade vibranti di vita e la sua architettura iconica, è una meta che fa battere il cuore più forte. Passeggiate lungo la Rambla, osservando artisti di strada e mercatini colorati, per raggiungere l’imponente Sagrada Familia, capolavoro incompiuto di Gaudí che si erge come simbolo tra i più belli della città. Le lezioni di spagnolo si svolgono in ambienti stimolanti, dove il dialogo e l’interazione vanno di pari passo con l’apprendimento, rendendo ogni giorno un’avventura nel linguaggio e nella cultura.

Dopo le lezioni, il quartiere gotico vi attende per esplorazioni serali, dove ogni vicolo racconta una storia, e le piazze si animano di giovani e musica: non c’è modo migliore di praticare lo spagnolo appena studiato che ordinando tapas in un bar affollato o negoziando prezzi nei mercatini locali.

La città è sinonimo di innovazione, con musei e gallerie che offrono uno sguardo sul futuro dell’arte e del design. E per gli appassionati di calcio perché rinunciare a vedere dal vivo una delle squadre più forti al mondo?

Malaga: una vacanza studio vista mare

Malaga, perla della Costa del Sol, offre un mix irresistibile di sole, mare e storia: qui la vacanza studio si tinge dei colori delle spiagge dorate e delle acque cristalline, ideali per rilassarsi dopo le lezioni o per praticare sport acquatici con nuovi amici. Ma la località non è solo sinonimo di relax; è anche un crogiolo di culture, dove il passato moresco si fonde con il dinamismo spagnolo moderno.

Visitando il Castillo de Gibralfaro avrete una vista mozzafiato sulla città, scoprendo molto di più del passato di questa meta. Le scuole sono rinomate per l’approccio immersivo, che utilizza la città stessa come un’aula a cielo aperto. Imparare lo spagnolo qui significa conversare con i locali in pittoreschi caffè, scoprire i segreti della cucina andalusa e vivere la passione della flamenco.

Le serate sono un invito al divertimento, con ristoranti che servono pesce freschissimo e bar dove assaporare il vino locale: la vita notturna spagnola, nota per il suo inizio tardivo e la sua vivacità, offre l’opportunità perfetta per praticare lo spagnolo in un contesto gioioso e senza freni.

Un’esperienza che cambia la vita

Partecipare a una vacanza studio in Spagna è ben più di un semplice viaggio; è un’occasione per crescere, scoprire e connettersi: non solo migliorerete notevolmente la pronuncia e il lessico, ma acquisirete anche una maggiore indipendenza e una visione globale, essenziali nel mondo di oggi. Pensate a come sarà tornare a casa non solo con ricordi indimenticabili, ma con un nuovo livello di spagnolo, amicizie da ogni angolo del mondo e un profondo apprezzamento per una cultura ricca e accogliente.

Regalare (o regalarsi!) una vacanza studio in Spagna va oltre un semplice soggiorno all’estero; significa aprire la porta a un futuro pieno di possibilità, in cui le barriere linguistiche e culturali diventano ponti verso nuove opportunità.

Video
play button

Pompei - Scavi, scoperti disegni di gladiatori fatti da bambini prima dell'eruzione del Vesuvio

In una stanza dello stesso isolato nuovi dipinti mitologici. Sul portone d’ingresso della casa due vittime dell’eruzione.

28/05/2024
share
play button

Castellammare - Evento 'Garden Stabiae Green' in ricordo di Nadio De Rosa

26/05/2024
share
play button

Castellammare - Tajani: «Mario l'uomo della partecipazione»

25/05/2024
share
play button

Castellammare - Catello Parmentola, giovane stabiese in campo. Ecco il suo programma

24/05/2024
share
Tutti i video >


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici