venerdì 22 novembre 2019 - Aggiornato alle 13:18
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Sport

Volley - A1 Femminile. Presentato al Golden Tulip Plaza il nuovo roster della Volalto 2.0 Caserta


Il patron Nicola Turco: «Mi è sempre piaciuto camminare lungo i binari della legalità: a Caserta abbiamo un progetto serio ed importante»

pavidas

Si alza il sipario sulla nuova stagione della VolAlto 2.0 Caserta, pronta a fare il proprio storico esordio nella massima serie del volley italiano. Un risultato raggiunto attraverso la programmazione e la lungimiranza del presidente Nicola Turco, che in pochi mesi ha subito messo in piedi un roster vincente con la mentalità propria di una grande squadra. Un finale in crescendo con la storica finale play-off di A2 vinta su Orvieto in un Palavignola gremito in ogni ordine di posto, e che a breve ospiterà il gotha del volley femminile mondiale.
A 7 giorni dalla “prima” stagionale in trasferta sul taraflex di Brescia, il patron rosanero ha fatto gli onori di casa nella splendida cornice del Golden Tulip Plaza, presentando l’organico che darà battaglia su ogni campo per rappresentare Caserta e la Campania in ogni angolo dello stivale. Due le riconferme della splendida cavalcata della scorsa stagione: la palleggiatrice Ludovica Dalia ed il libero Alessia Ghilardi.
Le bocche da fuoco saranno l’opposta cubana Liannes Castañeda Simon proveniente dall’Halkbank, quindi in posto 4 bucheranno i taraflex la portoricana Aurea Cruz, l’austriaca Katharina Holzer e la canadese ex Casalmaggiore Alexa Gray. La duttilità della tedesca Jana Franciska Poll permetterà al coach di schierarla nel duplice ruolo di schiacciatrice e opposto. Al centro sarà arduo oltrepassare le barricate che alzeranno l’americana Rhamat Alhassan ed Ilaria Garzaro, pluriscudettata tra le fila di Pesaro tra 2007 e 2010. In regia c’è anche la campionessa d’Italia ex Imoco Conegliano Marta Bechis, mentre come secondo libero approda in rosanero Alessia Ameri.
Il coach non ha bisogno di presentazioni, con un palmares che parla da sé ed impegnato fino a poche settimane fa anche con la nazionale israeliana: Giuseppe Cuccarini, subito stregato dal progetto ambizioso in essere a Caserta.

Interessante l’intervento del patron Nicola Turco, che ha analizzato dettagliatamente le novità in programma per la nuova stagione:  “Mi è sempre piaciuto scendere in campo con grande impegno, e camminando sempre lungo i binari della legalità.


Caserta è stata una città bistrattata, tanto che siamo dovuti scendere ad una guerra frontale con la Lega per vedere riconosciuti i nostri diritti. Inizialmente non volevano concederci alcuna deroga per quanto riguarda l’altezza del palazzetto, adducendo la motivazione che eventuali eccezioni potevano essere accordate soltanto in merito alla capienza dell’impianto. Abbiamo portato la questione Caserta al CdA, e devo dire con soddisfazione che la nostra istanza è stata approvata a maggioranza, a dimostrazione che il nostro è un progetto serio ed importante.
Nel corso dell’estate abbiamo lavorato senza sosta per adeguare gli spazi interni ed esterni alle rigide direttive imposte dall’A1, ed installare l’impianto luce a led così come il video check. Siamo fiduciosi che i dettagli saranno risolti entro la “prima” in casa che si disputerà domenica 20 ottobre contro Firenze, altrimenti abbiamo già concordato l’inversione del campo per evitare le porte chiuse che rappresentano una sconfitta per lo sport".

La Volalto 2.0 Caserta è anche vicina ai temi riguardanti la solidarietà, come evidenziato dal dg Rosalia Santoro che ha annunciato l’appoggio del club rosanero alle suore orsoline di Casa Rut, dedite all’assistenza a donne (in particolare migranti) costrette a vivere situazioni di sfruttamento e precarietà: “La nostra società vuole valorizzare il cammino di donne che hanno deciso di combattere per la libertà, e grazie all’aiuto di Casa Rut sono riuscite a riscattarsi da una vita che non hanno scelto.  Ringraziamo le atlete che si sono rese protagoniste di questo interscambio: inviteremo le ragazze ai nostri allenamenti, dando loro la possibilità di esporre i propri lavori artigianali all’interno del Palavignola”.



Volley - A1 Femminile. Presentato al Golden Tulip Plaza il nuovo roster della Volalto 2.0 Caserta

lunedì 7 ottobre 2019 - 21:12 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Sport


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO