Sport
shareCONDIVIDI

Santa Maria la Carità Calcio - Il Presidente D'Oriano tra realtà e ambizioni: «Puntiamo al salto di categoria»

Il neo Presidente rossazzurro ha le idee chiare sulla prossima stagione e lancia un appello ai tifosi e agli imprenditori.

tempo di lettura: 3 min
di Felicia Ferrara
01/09/2022 21:40:51

Fonte: Acd Santa Maria la Carità

«Rispetto per tutti, paura di nessuno». Così, con una frase forte, incisiva e d’impatto, il neo Presidente dell’Acd Santa Maria la Carità, Vincenzo D’Oriano, si è presentato alla sua prima conferenza stampa alla guida della compagine rossazzurra.
Imprenditore e uomo di sport, negli ultimi tempi D’Oriano ha vestito i panni di Vice Presidente della Turris ed è stato il nome principale da cui ha scaturito la rivoluzione manageriale della squadra sammaritana.  
«Considero Santa Maria la mia città perché qui ho trascorso parte della mia infanzia – ha dichiarato ai microfoni ufficiali – Questo ruolo mi è stato proposto già anni fa ma ora che ci siano i presupposti per fare qualcosa di professionistico qui. Per fare calcio c’è bisogno non solo di calciatori, allenatore e staff ma anche, e soprattutto, di strutture adeguate in grado di mettere la squadra nelle condizioni di fare bene ed è proprio di questo che mi sono sincerato prima di accettare l’incarico – ha continuato D’Oriano – Le altre squadre hanno un campo. Noi abbiamo lo stadio, il che è diverso, perché può darci una spinta ulteriore durante il nostro cammino. L’impianto è ottimo e, durante l’estate, sono stati eseguiti dei lavori di restyling agli spogliato perché nelle gare casalinghe vogliamo dare agli avversari un’immagine e un’impronta precisa di chi siamo. Abbiamo, inoltre, allestito la sala stampa e, a breve, ci sarà anche l’apertura di un bar all’interno dello stadio».
L’ACD Santa Maria, dunque, si prepara ad una nuova stagione da protagonista rivolgendo un messaggio agli imprenditori sammaritani e ai tifosi: «E’ stata predisposta una zona all’interno dello stadio riservata agli sponsor che ci affiancheranno, ai dirigenti della società, all’Amministrazione comunale e a chiunque ci sosterrà in questo progetto – ha asserito il neo Presidente che ha già le idee chiare su quello che sarà il suo Santa Maria - Mi aspetto la vicinanza di tanti giovani, degli imprenditori locali perché se la squadra cresce significa che sta crescendo calcisticamente la città. Tutti insieme possiamo raggiungere grandi obiettivi».
Dopo una proficua sessione estiva di calciomercato, le Aquile sammaritane inizieranno il loro volo stagionale sabato 3 Settembre allo Stadio “Capasso” contro il San Sebastiano a Vesuvio, nel match valevole per il primo turno della Coppa Campania, in attesa dell’inizio del Campionato in programma il 10 Settembre. «La partita di Coppa Italia sarà il primo test per farci capire se abbiamo lavorato bene. In rosa c’erano già tanti giovani di qualità e, insieme al Direttore De Simone abbiamo integrato la squadra con altri ragazzi importanti per la categoria in grado dare quel guizzo in più – ha concluso il numero 1 - Ora solo Il campo ci darà le risposte di cui abbiamo bisogno. Sicuramente faremo il massimo per lasciare questa categoria».

 

 

Video
play button

Juve Stabia - Viterbese 0-0, le intervista post gara

Il sala stampa il tecnici Colucci e Filippi ed il centrocampista delle vespe Berardocco.

25/09/2022
share
play button

Castellammare - BTS e Polisportiva Stabia presentano le squadre della nuova stagione

25/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Mister Colucci presenta la sfida contro la Viterbese. «non sottovaluteremo i laziali

23/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Monopoli. Conferenza stampa di Mister Colucci

18/09/2022
share
Tutti i video >
Sport







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici