Sport
shareCONDIVIDI

Pimonte - Faito Sky Run, domani la prima edizione della competizione sportiva organizzata dall'Associazione Amalfi Positano Ultra Trail

Palummo: «Valorizzazione del territorio e ampliamento dell’offerta turistica gli obiettivi da perseguire.»

tempo di lettura: 2 min
09/10/2021 20:47:12

È con orgoglio e un po’ di emozione che il Comune di Pimonte annuncia la prima edizione della Pimonte Faito Sky Run in programma domani. Una gara di trail in salita che vedrà impegnati gli atleti in un percorso di 13 chilometri e ben 1050 metri di dislivello. La partenza è prevista alle ore 7,00 da piazza Roma e i corridori saliranno sulla vetta del monte Faito per poi riscendere a Pimonte attraverso il sentiero delle Tese.

La Pimonte Faito Sky Run è una competizione sportiva che l’Amministrazione vuole rendere stabile e duratura sul territorio di Pimonte. Ci scusiamo per non aver dato spazio a questa notizia prima di oggi, ma questa prima edizione è stata organizzata in tempi stretti e con grandi sforzi da parte di tutti. Fino all’ultimo siamo stati in bilico, ma ce l’abbiamo fatta.

Per questo ci teniamo particolarmente a ringraziare l’Associazione Amalfi Positano Ultra Trail, che ha subito risposto alla nostro richiesta di organizzare l’evento e in poco tempo è riuscita a compiere un vero e proprio miracolo.

Ma questo piccolo miracolo non si sarebbe compiuto senza il sostegno della Comunità Montana e dei volontari del Servizio Civile, aiuto sostanziale per la pulizia del sentiero delle Tese e fondamentali per consentire lo svolgimento in sicurezza della gara. Infine ringraziamo gli imprenditori locali e l’Associazione Pimonte Porta dei Monti Lattari che hanno contribuito alla realizzazione dell’iniziativa.

“Con questa competizione sportiva si è cercato di unire due finalità – ha aggiunto il sindaco di Pimonte - Il primo obiettivo era quello di creare un evento completamente nuovo, in grado di dare continuità all’offerta turistica anche oltre la stagione estiva e capace di attrare un pubblico nuovo con interessi in linea ai nostri luoghi. Il secondo obiettivo era di restituire ai cittadini un pezzo di territorio oramai negato, le Tese; sul sentiero sono state completate importanti operazioni di pulizia, soprattutto grazie all’impegno dei volontari, ma l’opera non è ancora completa. Siamo convinti che dando continuità a questa e altre iniziative già in cantiere riusciremo a raggiungere pienamente i due obiettivi prefissi”. Ha concluso Michele Palummo, sindaco di Pimonte

Video
play button

Passione Gialloblù, crisi nera per la Juve Stabia. L'analisi del momento

Ore calde in casa Juve Stabia. A Passione Gialloblù analizziamo il momento di crisi delle vespe certificato dalla sconfitta con il Picerno e dal successivo esonero di mister Novellino. Con noi i giornalisti Francesco Sabatino (Metropolis) e Gianluca Cascione (Gazzetta del Mezzogiorno). Intervento anche del Presidente dell'Associazione StabiAmore, Gianfranco Piccirillo. Da non perdere i consigli per scommettere con Domenico Ferraro.

19/10/2021
share
play button

Juve Stabia - Altobelli nel dopo gara: «Zero alibi, dobbiamo star zitti e pedalare»

17/10/2021
share
play button

Juve Stabia - AZ Picerno 2-3 - Novellino. «Il giocattolo non si è rotto». Tecnico esonerato

17/10/2021
share
play button

Juve Stabia - La conferenza stampa di mister Novellino alla vigilia della gara contro il Picerno

16/10/2021
share
Tutti i video >
Sport







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici