giovedì 13 dicembre 2018 - Aggiornato alle 09:01
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Sport

Castellammare - Sossio Aruta firma per la Asd Torrese


Colpo di mercato del presidente Magliacano. Arriva il Re Leone.

pavidas

Il regalo di Natale anticipato del presidente Simone Onofrio Magliacano alla tifoseria si chiama Sossio Aruta.
Il Re Leone di Castellammare di Stabia approda a Torre del Greco per dare il suo importante contributo alla causa torrese.
'Aruta è un calciatore di grande esperienza – commenta il presidente Magliacano – e profondo conoscitore delle categorie superiori. Ha un palmares di tutto rispetto ed arriva alla Torrese per dare il suo contributo in campo e fuori. Con lui completiamo un reparto d'attacco già ben fornito e perseguiamo nella nostra idea di mix tra giovani promettenti ed elementi di esperienza che è alla base del nostro progetto sportivo'.
Classe 1970, Aruta è un centavanti rapace dell'area di rigore. In carriera vanta 370 gol in quasi tutte le categorie: dalla serie B con la maglia del Pescara, alla serie C con Ascoli, Benevento, Fermana, Foggia, Taranto e Frosinone; oltre a varie esperienze nelle categorie minori e a quella anche televisiva con il Cervia di Ciccio Graziani nel reality Campioni in onda su Mediaset.
Ma Aruta non intende fermarsi qui: 'Arrivo a 400 gol e poi smetto – si racconta nella sua prima dichiarazione da attaccante della ASD Torrese – e vorrei vincere il mio ultimo campionato in questa lunga carriera calcistica.


Dopo l'ultima esperienza ad Ottaviano, finita per motivi societari, il presidente Magliacano mi ha offerto la possibilità di questa piazza. Ho accettato la sfida, e farò il massimo per soddisfarlo a suon di goal insieme ai miei nuovi compagni.'
Oltre ai gol, Aruta porterà nello spogliatoio anche la giusta dose di esperienza: 'Sono orgoglioso di essere l'unico calciatore in attività a 47anni. Ho ancora voglia di rincorrere un pallone e di dare il mio contributo al gruppo. Non devo fare esperienza alla mia età, ma posso donarla ai compagni.'

Già da subito sul campo di allenamento, Aruta freme per vestire la maglia della Torrese: 'Per domenica sono pronto al debutto, e speriamo di cominciare alla grande. Il mio motto è sempre stato "Re Leone non mollare mai". Io non mollerò, con l'intento di raggiungere importanti traguardi.'


lunedì 4 dicembre 2017 - 09:40 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Sport


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese