venerdì 22 novembre 2019 - Aggiornato alle 13:30
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Sport

Castellammare - Il Tennis Club Terme di Stabia festeggia la promozione in serie D2


Appuntamento alla final four regionale per chiudere in bellezza una stagione da incorniciare

pavidas

Il Tennis Club Terme di Stabia conquista la promozione in serie D2. La cavalcata del team del presidente Antonio Russo è iniziata lo scorso maggio, quando ha superato la fase provinciale imponendosi in un girone a 5 squadre in cui spiccava la presenza del Vomero, circolo particolarmente rinomato nell’ambiente battuto nello scontro diretto. A settembre si è così passati alla fase regionale ad eliminazione diretta basata sulla disputa di 3 singolari e un doppio più l’eventuale doppio di spareggio. Partendo dai 32simi di finale, la squadra stabiese ha superato nell’ordine il TC Ascea in trasferta (2-3) e il TC Petrarca (3-2), il TC Oasis (3-1) e il TC Battipaglia-Eboli (3-1) giocando in casa.


Particolarmente prestigioso è stato il successo su quest’ultimo avversario, detentore del titolo provinciale di Salerno. L'essere nell'Olimpo delle prime quattro formazioni della categoria D3 ha di fatto regalato ai tennisti stabiesi Luigi D’Apice, Ferdinando D’Apice, Genluigi Russo, Angelo Russo e Luigi Cacace la qualificazione in D2 in attesa della final four regionale che potrebbe regalare loro la gioia della classica ciliegina sulla torta rappresentata dall’alzare al cielo il trofeo tanto ambito. Appuntamento alle prossime due settimane.



Castellammare - Il Tennis Club Terme di Stabia festeggia la promozione in serie D2

lunedì 7 ottobre 2019 - 23:23 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Sport


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO