sabato 19 gennaio 2019 - Aggiornato alle 17:08
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Sport

Calcio, serie D - Derby al Gragnano, Sorriso stende il Sorrento


Vittoria importante per il morale dei pastai.

pavidas

Termina 1 a 0 la sfida tra Gragnano e Sorrento, gara valevole per la diciottesima giornata di campionato di Serie D. Un Derby teso ed equilibrato che però è stato deciso dalla zampata di Ambrogio Sorriso al ventesimo della ripresa.

Quella di ieri è stata una partita in cui la tensione si toccava con le dita ciò era causato soprattutto dalla forte rivalità che divide da anni Sorrento e Gragnano. Gara caratterizzata anche da una cornice di pubblico fantastica da entrambe le parti. I pastai si rendono subito protagonisti all'ottavo minuto, con un destro di Gassama su assist di Padovano ,tiro che termina alto sopra la traversa. Nel primo quarto della frazione c'è un lieve equilibrio , ma con un Gragnano più attivo. Alla mezz'ora il pallino del gioco passa nelle mani dei gialloblù, anche se le maggiori palle gol sono per il Sorrento, entrambe con Scarf, bravo Russo ad intervenire in tutte e due le circostanze. Al trentacinquesimo della prima frazione ospiti vicini alla rete con il neoacquisto Herrera tiro che esce al lato di un soffio. Il primo tempo termina 0 a 0 a reti bianche ,anche se il risultato maturato in questa prima frazione non rispecchia del tutto la partita.

Al quindicesimo minuto di ripresa c'è una nuova occasione per il Gragnano. Al 17esimo minuto si notano già volti nuovi, infatti i gialloblù sostituiscono Amendola e Qehajai ,mentre i rossoneri mandano in campo Guarro e Chirullo in luogo di Figliolia e Fusco infortunato dopo un contrasto. Al ventesimo minuto del secondo tempo, esplode il San Michele grazie alla rete di Sorriso. Infatti i gialloblù vanno in vantaggio grazie al neo acquisto Ambrogio Sorriso che sa sfruttare un retropassaggio sbagliato di Russo ,la punta centrale riescie ad anticipare l'uscita di Giordano e a depositare in rete la palla del 1-0.


Al 22esimo entra il tanto atteso De Angelis in luogo di Russo. De Angelis originario di Gragnano ha sfidato più volte i gialloblù da avversario ,vincendo molte di queste gare, l'ultima volta proprio l'anno scorso con la Cavese. Al ventottesimo minuto destro a giro di De Angelis sugli sviluppi di un corner, la palla sfiora soltanto l'incrocio dei pali. Al25' De Rosa perde la testa e rimedia 2 cartellini gialli in 10 secondi lasciando il Sorrento in 10 uomini. De Rosa a prima commesso un fallo grave su Padovano con l'arbitro ch lo ammonisce, e poi sfoga il suo nervosismo sbattendo il pallone con violenza sul terreno di gioco ,così il direttore di gara è stato costretto ad estrarre il secondo cartellino giallo. Al novantesimo ci prova ancora De Angelis ma il suo destro da posizione defilata colpisce in pieno la traversa. La gara termina dopo 5 minuti di recupero col risultato di 1 a 0.

Con questa vittoria il gialloblu sicuramente acquisiranno morale importante per il prosieguo del campionato ma riescono soprattutto a sorpassare lo stesso Sorrento in classifica. Ma la vittoria dei pastai è significativa soprattutto per la rivalità storica che c'è tra le due tifoserie e le due società. Il Gragnano va al quartultimo posto a pari punti con il Gravina e riescie ad andare a + 3 sul Sorrento che attualmente occupa la terzultima posizione e a + 9 dal Pomigliano che si trova attualmente nella zona retrocessione.  Nella prossima giornata di campionao il Gragnano sarà ospite a Picerno, squadra che attualmente detiene la prima posizione in classifica , mentre i costieri ospiteranno il Cerignola.


lunedì 7 gennaio 2019 - 08:52 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Sport


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese