Sport
shareCONDIVIDI

Calcio - Quagliarella saluta il calcio giocato, l'attaccante stabiese dice basta

Una carriera ricca di soddisfazioni, gol da cineteca e quella maglia della Juve Stabia (quasi) mai indossata.

tempo di lettura: 1 min
di Davide Soccavo
20/11/2023 23:18:39

Il re dei gol impossibili saluta il calcio giocato. Dopo il suo addio alla Sampdoria, a distanza di pochi mesi, Fabio Quagliarella decide di appendere gli scarpini al chiodo. Dietro la decisione dell’ormai ex attaccante stabiese ci sarebbero “condizioni fisiche inaccettabili”, che lo avrebbero costretto a smettere. La sua ultima partita è stata il 4 giugno 2023 contro il suo Napoli, di cui ha indossato la maglia una sola stagione, travagliata da spiacevoli vicende extra campo. Quagliarella, dopo una lunga carriera con le maglie di Chieti, Torino, Juventus, Napoli, Sampdoria e Udinese, porta con sé un bottino di 182 gol, alcuni dei quali rimasti nei capolavori da cineteca della Serie A. E non mancano anche le presenze in Nazionale Italiana: più di venti le volte in cui ha indossato la casacca azzurra e 9 le reti messe a segno. Una carriera d’oro, ricca di soddisfazioni per l’attaccante di Castellammare. Eppure qualcuno si aspettava che il giocatore concludesse la propria carriera alla Juve Stabia, squadra di cui Fabio si è sempre dichiarato tifoso. Solo in un'occasione l'attaccante ha indossato la maglia del centenario per sostenere le vespe. Non è ancora chiaro quale sarà il futuro di Fabio Quagliarella. Una cosa è certa: il calcio sarà sempre casa sua.

Video
play button

astellammare - Vicinanza si insedia, a Palazzo Farnese la proclamazione degli eletti

«Dobbiamo lavorare su un doppio binario: quotidianità e progettualità. Bisogna restituire a Castellammare i suoi asset».

14/06/2024
share
play button

Castellammare - Sport e inclusione sociale, Elefante: «Basta polemiche, parliamo del futuro»

05/06/2024
share
play button

Castellammare - Processione del Corpus Domini

02/06/2024
share
play button

Castellammare - Ruotolo: «La lista del PD è pulita»

02/06/2024
share
Tutti i video >
Sport







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici