venerdì 19 ottobre 2018 - Aggiornato alle 12:42
dginformatica
StabiaChannel.it
dginformatica
Sport

Italia, è tempo di ricostruire

pavidas
   Immagine dal web

L’incubo per milioni di italiani si è avverato, l’italia per la terza volta nella sua gloriosa storia non parteciperà al prossimo mondiale di Russia 2018. Finisce un ciclo che ci ha portato tante soddisfazioni ma,anche tante delusioni. Il mondiale del 2006 è purtroppo solo un dolce ricordo che non potrà cancellare le delusioni degli ultimi mondiali. La disfatta di ieri sera è la conseguenza delle scelta poco credibili del Ct Ventura, colpevole di non aver schierato in campo i numerosi talenti che si stanno imponendo nella scena nazionale. Con la sconfitta di ieri salutano la Nazionale gli ultimi baluardi del mondiale tedesco, dicono addio alla maglia azzurra : Buffon( in lacrime davanti ai microfoni) ,De Rossi e Barzagli.


Non tutti i mali giungono per nuocere, adesso la federazione Italiana è in dovere di ricostruire, a partire dalla guida tecnica. Un allenatore come Ventura che non ha avuto nemmeno il coraggio di presentarsi davanti ai microfoni non è degno di rappresentare il popolo Italiano. Ora è tempo di pensare al nuovo corso e di ritornare al vertice del calcio mondiale, fortunatamente il movimento italiano brulica di talenti pronti a mettersi in mostra, a partire dai napoletani Insigne e Jorginho. Oggi è il giorno zero Ma, la storia del calcio italiano non è finita!


Gli ultimi articoli di Sport

martedì 14 novembre 2017 - 14:11 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio Scuola Calcio Nicola De Simone ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio Scuola Calcio Nicola De Simone ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese