mercoledì 19 febbraio 2020 - Aggiornato alle 10:56
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Spazio Scuola

Si avvicina l'aggiornamento delle nuove graduatorie provinciali d'istituto…


La via giudiziaria potrebbe consentire, a quanti possiedano i 24 crediti formativi, l’inserimento nella seconda fascia, “riservata agli abilitati”, prima del citato aggiornamento.

pavidas

Un recente accordo politico-sindacale ha dato vita al DECRETO-LEGGE 29 ottobre 2019, n. 126 (Gazzetta Ufficiale – Serie generale – n. 255 del 30 ottobre 2019), recante innovative disposizioni in materia di supplenze.

In particolare, all’art. 1 quarter cit. Decreto-Legge 29 ottobre 2019, n. 126, è prevista la trasformazione delle graduatorie d’istituto in provinciali, distinte, ovviamente, per posto e classi di concorso.

La provincializzazione delle graduatorie consentirà, all’aspirante supplente, di inoltrare domanda, per il conferimento dell’incarico annuale, non più su scuole limitate, ma sull’intera provincia.

Si comprende quanto sarebbe utile ottenere un pronunciamento giudiziario, sul diritto all’inserimento nella seconda fascia delle graduatorie d’istituto, che potrebbe assicurare il contratto annuale con istituzioni scolastiche riferite all’intera provincia.

Tra l’altro, l’ultimo Decreto Ministeriale n. 374/17, riferito all’aggiornamento delle graduatorie d’istituto per gli anni scolastici 2017/18, 2018/19 e 2019/20, è praticamente scaduto, risultando imminente l’emanazione del prossimo rinnovo triennale 2020/21, 2021/22 e 2022/23 che consentirà, attraverso domanda da proporre nell’arco di pochi mesi ed entro termini perentori, l’aggiornamento della seconda fascia.




Tanto al fine di blindare quegli elenchi provinciali, da cui attingere per i conferimenti d’incarico annuale che partiranno dal 01 settembre 2020.

A questo punto, gli avvocati Aldo Esposito e Ciro Santonicola propongono i “RICORSI URGENTI AL GIUDICE DEL LAVORO”, NELLE FORME DELL’ART. 700 C.P.C., a tutela di tutti i laureati o diplomati con 24 crediti formativi universitari/accademici, domandando il riconoscimento dell’abilitazione all’insegnamento, “in tempo utile” per l’inoltro telematico della domanda di inserzione nella II Fascia delle graduatorie valide nel nuovo triennio 2020/23.

PER SCARICARE LE ISTRUZIONI OPERATIVE DEL “RICORSO URGENTE LAUREA/DIPLOMA (AFAM, ISEF O ITP) +24 CFU/CFA, ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO-INSERIMENTO IN II FASCIA G.I.” SI CLICCHI SOTTO:

https://scuolalex.it/ricorso-santonicola-laurea-diploma24-c-f-u-abilitazione-allinsegnamento/
 

Per concordare, direttamente con i legali Esposito/Santonicola, una mirata strategia processuale, si inoltri WhatsApp scritto al 3661828489.


video I diplomati vecchio regime possono chiedere l'abilitazione all'insegnamento


Si avvicina l'aggiornamento delle nuove graduatorie provinciali d'istituto…

domenica 2 febbraio 2020 - 10:10 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Spazio Scuola


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO