Brevi
shareCONDIVIDI

Con più exchange in arrivo in Italia, le criptovalute saranno più accettate dalle aziende?

tempo di lettura: 5 min
25/09/2022 12:00:55

pf Pixabay Free

Crypto.com, Binance e Coinbase sono gli exchange di criptovalute disponibili in Italia più diffusi e conosciuti, ma ogni giorno nascono sempre più piattaforme che permettono di creare wallet digitali e di acquistare crypto. Questo può andare in direzione della tanto augurata “mass adoption”?

Gli exchange più diffusi in Italia


Con il termine “exchange” si fa riferimento a piattaforme digitali che consentono di acquistare, vendere e scambiare criptovalute, ma anche di creare un portafoglio personale utilizzabile per trasferire i propri fondi verso piattaforme esterne. Si tratta, in poche parole, di strumenti che permettono di detenere criptovaluta e, eventualmente, di custodirla attendendo rialzi di prezzo convenienti. Dopo il boom di Bitcoin e quello conseguente delle cosiddette altcoin, tutti hanno iniziato a considerare la possibilità di realizzare investimenti nel mondo crypto e, con il recente sviluppo della DeFi (finanza decentralizzata), gli exchange hanno visto una diffusione e un incremento dell’utenza impressionanti.

Tra gli exchange più conosciuti e diffusi possiamo menzionare Crypto.com, Coinbase e Binance, in assoluto l’exchange più utilizzato al mondo, ma anche Kraken ed eToro. Ogni giorno nascono nuove piattaforme, promettendo commissioni sempre più vantaggiose e un sempre più esteso numero di token supportati. Nel 2020 è stato realizzato Young Platform, il primo exchange completamente italiano, fondato dal torinese Andrea Ferrero e che ha guadagnato oltre 18 milioni di capitalizzazione di mercato.

Criptovalute e casinò online

Banalmente, uno degli utilizzi di criptovalute più diffusi in Italia riguarda le piattaforme di gaming e i casinò online. Sono questi, infatti, i principali portali che hanno intuito il potenziale dei token digitali e che consentono ai propri utenti di utilizzare moneta crypto per giocare online. Per comprendere quanto sia semplice migrare i propri fondi dall’exchange ai casinò online, visita il miglior online casinò blog dove troverai tutte le informazioni che cerchi all’interno dei thread e delle discussioni tra utenti.

Se le piattaforme di gioco e i casinò online hanno dimostrato una discreta lungimiranza nei confronti del settore, questo non può dirsi anche per tutte le altre piattaforme presenti online. Se sono poche le attività commerciali fisiche che accettano pagamenti in criptovaluta, quelle basate sul web sono ancora meno e, fatte rare eccezioni, consentono ai propri clienti di utilizzare una scelta abbastanza limitata di token, primi fra tutti Bitcoin ed Ethereum, come è facilmente immaginabile.

Perché le aziende faticano ad accettare i pagamenti in criptovalute?

Come già accennato in precedenza, in realtà, esistono alcune aziende che accettano pagamenti in Bitcoin, basti pensare ad aziende internazionali come Amazon, PayPal, Visa, Mastercard o Coca Cola. Di recente ha fatto grande scalpore la scelta di Elon Musk, fondatore dell’azienda di autoveicoli Tesla, di accettare pagamenti in criptovalute per l’acquisto delle iconiche automobili elettriche.

Con amarezza, tuttavia, dobbiamo ammettere che nella gran parte dei casi si tratta di mosse di marketing e speculazioni pubblicitarie, dato che le aziende non sembrano avere un reale interesse nell’alimentare la circolazione di valuta digitale.

I motivi sono facilmente intuibili; innanzitutto, si tratta di valori altamente volatili, e quindi poco affidabili. Nessuno vuole ricevere un bene che un giorno può valere 10.000€ e un altro l’esatta metà. Da un altro punto di vista, le istituzioni e i governi mondiali non sembrano voler completamente accettare il sistema delle criptovalute e, di conseguenza, cercano di screditarlo in tutti i modi, generando ancora più paura e scetticismo.

Con la diffusione di così tanti exchange, una mass adoption è possibile?

L’ampia diffusione di exchange di criptovalute a cui stiamo assistendo permetterà certamente di allargare la platea di investitori e possessori di criptovalute. Quando accadrà, probabilmente gli store che accetteranno di buon grado questo genere di pagamenti si moltiplicheranno, cercando di adattarsi al meglio alle esigenze dei clienti. Il passo fondamentale da compiere è abbattere lo scetticismo e normalizzare l’utilizzo di queste forme di pagamento alternative.

Per il raggiungimento di una mass adoption, tuttavia, è necessaria la coesistenza di ulteriori fattori, come bassi costi di commissione sui trasferimenti dei token, velocità nelle transazioni e, soprattutto, una volatilità meno preoccupante. Se la volatilità è l’elemento cruciale che spaventa gli investitori, figuriamoci quanto può spaventare un utente che sa poco o nulla di blockchain e valute digitali.

Cosa aspettarci in futuro?

Per quanto si voglia far credere il contrario, il mondo delle criptovalute gode di buona salute finanziaria. Negli ultimi anni il numero di investitori retail e istituzionali è incrementato, arrivando a percentuali vertiginose e, anche nel nostro paese, i possessori di token digitali aumentano a dismisura ogni anno.

La diffusione degli exchange gioca un ruolo fondamentale per la tanto agognata mass adoption, dal momento che rende più semplice, per tutte le tipologie di utente, l’acquisizione e la custodia dei propri fondi di criptovalute. Non è così difficile immaginare un futuro, nemmeno troppo lontano, in cui tutte le aziende accetteranno criptovalute e, siamo certi, si comincerà con le stablecoin come USDT, che fortunatamente seguono l’andamento del dollaro e non soffrono di pazza volatilità.

Video
play button

Juve Stabia - Viterbese 0-0, le intervista post gara

Il sala stampa il tecnici Colucci e Filippi ed il centrocampista delle vespe Berardocco.

25/09/2022
share
play button

Castellammare - BTS e Polisportiva Stabia presentano le squadre della nuova stagione

25/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Mister Colucci presenta la sfida contro la Viterbese. «non sottovaluteremo i laziali

23/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Monopoli. Conferenza stampa di Mister Colucci

18/09/2022
share
Tutti i video >


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici