giovedì 23 maggio 2019 - Aggiornato alle 16:10
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Politica & Lavoro

Torre Annunziata - Vigili utilizzati come ronda notturna, c'è l'ok degli 'agenti anziani': «Disposti al sacrificio»


Spaccatura all'interno del comando di piazza Nicotera: «Ci dissociamo dal comunicato della Cisl. Lavorare da soli non sarà un problema, l'Ente non può permettersi eborsi eccessivi».

pavidas

Come dare l'esempio per il bene delle comunità. Sul caso degli agenti di polizia municipali utilizzati a mo' di ronda notturna per sorvegliare il municipio, arriva - un po' a sorpresa - il sì degli operatori anziani. Contrariamente a quanto espresso nel comunicato emanato un paio di giorni fa dalla Cisl, i veterani del comando di piazza Nicotera si sono schierati in favore della scelta disposta dal sindaco Ascione. Evidente, a questo punto, la spaccatura interna tra i caschi bianchi.

«Ci dissociamo - hanno fatto sapere - dal sindacato della Cisl FP in merito al documento protocollato al Comune di Torre Annunziata per quel che riguarda la guardiania notturna a palazzo Criscuolo». Testo e musica di Giovanni Balzano, vicecomandante della polizia municipale oplontina, in rappresentanza dei vigili urbani anziani. Avanza dunque il fronte del sì allo straordinario notturno e la scelta di prevedere un unico agente ad effettuare il turno di notte.




«Noi siamo torresi - ha aggiunto l'ufficiale Balzano -, amiamo la nostra Torre Annunziata e per il bene della città siamo disposti a fare qualche sacrificio. Non è un problema lavorare da soli, seppure la normativa prevede che le guardie notturne vanno effettuate almeno in due agenti per turno. Sappiamo bene che il Comune non può permettersi di esborsi eccessivi».

Una manifestazione di buona volontà che, come sottolineato dallo stesso numero due dei caschi bianchi, avrà comunque un limite ben definito: «Nello stesso tempo, il nostro impegno anche per tutelare palazzo Criscuolo in attesa di una nuova gara d'appalto per affidare in servizio a un istituto di vigilanza privata». Resta da capire se a questo punto la frangia del 'no' controbatterà o finirà per allinearsi ai colleghi.


sabato 20 aprile 2019 - 18:05 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese