venerdì 15 novembre 2019 - Aggiornato alle 16:14
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Politica & Lavoro

Torre Annunziata - Agevolazioni Tari 2018, riaperti i termini per la presentazione delle domande


L'assessore ai Tributi Emanuela Cirillo: «Atto doveroso a seguito delle numerose richieste giunte da cittadini, la nuova scadenza è fissata per il giorno 15 luglio».

pavidas

Riapertura dei termini di scadenza per la presentazione delle domande per le agevolazioni sulla tassa dei rifiuti relative all’anno 2018. «In considerazione delle numerose richieste giunte da cittadini che versano in situazioni economiche precarie - afferma l’assessore ai Tributi, Emanuela Cirillo - abbiamo ritenuto opportuno riaprire i termini per la presentazione delle istanze. La nuova scadenza è fissata per il giorno 15 luglio».

Il bando per le agevolazioni Tari 2018 era stato approvato in giunta lo scorso 28 dicembre ed il termine ultimo per presentare le domande era fissato al 30 aprile. Potranno accedere alle agevolazioni determinate categorie: nucleo familiare mononucleare (singola persona); capofamiglia assistito da istituto di Assicurazione obbligatoria per invalidità e inabilità al lavoro; famiglie con reddito derivante da pensione/i sociali; famiglia con componente portatore di handicap con invalidità pari al 100 per cento; nuclei familiari con più di quattro componenti; lavoratori dipendenti in cassa integrazione straordinaria, mobilità o sussidio di disoccupazione.

Per tutte, sono previste le seguenti tipologie di agevolazioni: riduzione del 40 per cento, qualora gli indicatori Isee vadano da 0 a 5 mila euro; riduzione del 30 per cento, qualora vadano da 5.


001 a 8 mila euro; riduzione del 20 per cento, qualora vadano 8.001 a 12 mila euro. Inoltre, chi può concorrere a più di un’agevolazione, non può ottenere una riduzione maggiore al 40 per cento. Limitatamente ai locali destinati ad abitazioni principali occupati da due, tre e quattro componenti che versano in particolari condizioni di disagio economico-sociale, la riduzione è del 25 per cento qualora gli indicatori Isee vadano da 0 a 3 mila euro.

Per i locali destinati ad uso commerciale, artigianale e di servizi presenti nella Zona Franca Urbana la riduzione sarà del 20 per cento; per i locali ed aree scoperte occupate da partiti politici e organizzazioni di volontariato (queste ultime disciplinate dalla Legge n. 266 del 1991 ed iscritte nell’apposito registro della Regione Campania) la riduzione sarà del 50 per cento. E’ necessario, inoltre, che venga allegata alla documentazione richiesta copia della cartella Tari relativa all’anno 2018.

E’ possibile consultare il bando e scaricare la modulistica necessaria per presentare la propria istanza sul portale istituzionale www.comune.torreannunziata.na.it.



Torre Annunziata - Agevolazioni Tari 2018, riaperti i termini per la presentazione delle domande

venerdì 14 giugno 2019 - 11:02 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO