mercoledì 18 settembre 2019 - Aggiornato alle 15:06
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Politica & Lavoro

Pompei - 'No sottopassi', Robetti attacca Amitrano: «Fuggito per evitare il confronto»


L'affondo del consigliere comunale contro il sindaco: «Progetto Eav inadeguato, non ha subito aggressione e ha insultato apertamente i pompeiani».

pavidas

Proteste contro il progetto Eav, il consigliere comunale di opposizione Alberto Robetti 'smonta' la versione del sindaco Amitrano in merito a quanto accaduto giovedì sera all'incontro con la cittadinanza. «Resto basito dall'apprendere dai quotidiani quanto dichiarato dal sindaco di Pompei, Pietro Amitrano, relativamente alle 'immaginarie' aggressioni alla sua persona avvenute all'hotel Resort Pompei durante la presentazione del progetto Eav per la soppressione dei passaggi a livello».

Parole forti quelle di Robetti, che ha inoltre rincarato anche la dose e smentito il clima di inciviltà in sala: «Alla presenza di diverse centinaia di cittadini, ho assistito ad un abbandono della sala da parte del sindaco senza un giustificato motivo, visto che fino a quel momento, ad eccezione di qualche piccolo episodio di dichiarazioni sopra le righe, tutto si è svolto con serenità e pacatezza».

«Squallido - incalza ancora il consigliere - quanto ho appreso nella dichiarazione del sindaco che, a cospetto di diverse centinaia di 'concittadini', che rivendicavano il 'no ai sottopassi', ha avallato nuovamente il progetto dell'Eav, presentato oltretutto in modo inadeguato ed incompleto.


Il 'primo cittadino' ha il dovere di accogliere le istanze della propria gente, per farle proprie e trasformarle in un progetto condiviso che risponde alle esigenze della comunità».

Lo stesso Robetti, peraltro, attribuisce ad Amitrano una frase di palese insulto agli astanti proferita giovedì sera prima della fuga. «Sono false, tra l'altro, le dichiarazioni che ho appreso dai quotidiani circa le aggressioni, le strumentalizzazioni politiche, l'odio, le fomentazioni, ecc. che sono servite solo a nascondere quanto affermato dal sindaco durante la manifestazione: 'gente di m****' rivolgendosi ai pompeani, che nulla hanno fatto se non esternalizzare il proprio dissenso rispetto a questo progetto».

«La verità è un'altra - conclude l'attacco frontale dell'esponente della civica 'Alleati per Pompei' -, ci troviamo di fronte ad una reale incapacità di amministrare, di recepire le reali esigenze dei cittadini, dei risvolti economici negativi che determinate opere porterebbe alla città nell'ambito di un processo di trasformazione urbana».



Pompei - 'No sottopassi', Robetti attacca Amitrano: «Fuggito per evitare il confronto»

sabato 25 maggio 2019 - 09:37 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO