lunedì 17 dicembre 2018 - Aggiornato alle 16:39
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Politica & Lavoro

Pompei - Emergenza freddo nelle scuole. M5S: «ennesimo fallimento di una politica locale miope»


La denuncia dei grillini: «Sembra incredibile ma è la realtà dei fatti: nella nostra città sono centinaia i bambini costretti a frequentare scuole prive di riscaldamento o con impianti di riscaldamento spenti».

pavidas

È scattata una vera e propria emergenza freddo nelle scuole di Pompei. E' quanto denuncia il gruppo del Movimento 5 Stelle della città Mariana. «Sembra incredibile - dicono - , ma è la realtà dei fatti: nella nostra città sono centinaia i bambini costretti a frequentare scuole prive di riscaldamento o con impianti di riscaldamento spenti. Manutenzioni e controlli degli impianti, che dovevano essere eseguiti mesi fa, sono partiti solo ieri in seguito alle proteste di un gruppo di genitori. In alcuni casi sarà necessario indire delle gare d’appalto per eseguire degli importanti interventi sugli impianti che chiaramente potevano essere eseguiti già nei mesi scorsi evitando un nuovo “gelido inverno” ai nostri piccoli studenti».

Andando nello specifico, il M5S afferma che «nel plesso scolastico Celentano - attualmente con sede provvisoria all'interno dell’istituto Sacro Cuore - manca addirittura un qualsiasi impianto di riscaldamento ed è assurdo non averlo previsto in tempo utile, prima dell’arrivo dell’inverno.


L'emergenza non riguarda solo il riscaldamento degli edifici ma anche il riscaldamento dell'acqua: i bambini infatti sono costretti a lavarsi con acqua fredda, senza possibilità di avere acqua calda».

«Oltre a dover portare carta igienica, acqua potabile e sapone, subiamo l'ennesima ingiustizia» affermano tanti genitori esasperati. Per il Movimento 5 Stelle si tratta «dell’ennesimo fallimento di una politica locale miope ed incapace di programmare anche una semplice ma fondamentale attività di manutenzione all’interno delle scuole. Di chi è la responsabilità di tutto ciò? Possibile che non paghi mai nessuno per delle inadempienze così evidenti? Il gruppo 5 stelle di Pompei esprime massima solidarietà a tutti i genitori dei bambini coinvolti in questa scandalosa emergenza e continuerà a seguire la vicenda attraverso gli attivisti/genitori che già si stanno spendendo affinché tutto possa risolversi in fretta» hanno concluso.


giovedì 6 dicembre 2018 - 08:27 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese