sabato 17 agosto 2019 - Aggiornato alle 20:07
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Politica & Lavoro

Napoli - Pubblica amministrazione, i sindacati lanciano l'allarme: «Personale all'osso, si rischia il collasso»


I casi più critici a Boscoreale e Pompei, la Cisl avvisa: «Il solo sblocco del turn-over dopo 20 anni non basta».

pavidas

Stop ai servizi per i cittadini in pieno periodo estivo. L'allarme arriva direttamente dai sindacalisti di Napoli, secondo cui il rischio che di rimanere scoperti già a partire dalla prossima settimana sarebbe assai concreto qualore non si decidesse di supplire immediatamente alla mancanza di personale cronaca già segnalata in alcuni comuni vesuviani. L'appello è stato lanciato in queste ore dalla Cisl Fp Napoli, che ha monitorato l’area metropolitana individuando le criticità maggiori.

Dopo lo svuotamento degli ospedali l'allarme per la mancanza di personale scatta per i Comuni. Non è la pausa per le vacanze estive ad aggravare la situazione ma le finestre per l'uscita del personale in quiescenza ordinaria e per quota cento. Il primo svuotamento sta avvenendo proprio in queste ore e con esso si rischia il blocco di tutti i servizi dedicati ai cittadini. A mostrare le prime difficoltà è stato il Comune di Boscoreale che si è visto costretto a dimezzare il controllo del territorio riducendo l'orario della polizia municipale che effettuerà servizio solo di mattina.

Poi è toccato al Comune di Torre Annunziata, già da tempo in sottorganico, aveva stanziato il fondo per assunzioni di stagionali non attivando poi le procedure.


Un gap che non si risanerà mai in tempo. «Il solo sblocco del turn-over non basta. Per recuperare l'efficientamento dei servizi occorrerebbe assumere il 300 per cento delle risorse umane - spiega Luigi D'Emilio Segretario Generale Cisl Fp Napoli - se va via una persona ne dovrebbero entrare almeno altre 3 per poter recuperare un blocco del turn-over durato 20 anni ed erogare senza problemi i servizi ai cittadini».

Diventa emblematico il caso del Comune di Napoli, le assunzioni di queste ultime settimane, infatti, non riescono a coprire il fabbisogno reale del personale. Per il reclutamento del personale molti comuni si sono affidati al grande concorso della Regione Campania ma è lo sfasamento dei tempi a preoccupare maggiormente, durante i tempi tecnici per l'espletamento delle prove c'è il 'vuoto' e i Comuni resteranno senza personale. La situazione non migliora nemmeno per i comuni che hanno attivato dei concorsi autonomamente come il Comune di Afragola, Poggiomarino e Pozzuoli.


lunedì 12 agosto 2019 - 17:12 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA