Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Castellammare - Villa Gabola, affidati i lavori di restauro

Al suo interno nascerà l'Art Factory, un centro di aggregazione giovanile.

tempo di lettura: 2 min
23/05/2023 12:38:31

Affidati i lavori per la realizzazione di un centro di aggregazione giovanile - ART FACTORY – in Villa Gabola. Ad aggiudicarsi il bando di gara indetto dal Comune di Castellammare di Stabia è stata la ditta Mastio Restauri di Castel Campagnano (CE) che ha proposto un ribasso al prezzo a base d’asta del 5%. I lavori, pertanto, ammonteranno a poco meno di 3 milioni di euro. La durata complessiva dei lavori è stata fissata in 180 giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna, “fatte salve le eventuali riduzioni di cui all’offerta tecnica” che sarà presentata dalla ditta che si aggiudicherà l’appalto.

Il progetto.  All’interno della Villa Gabola, in base all’idea sviluppata nel 2019 e proseguita tuttora, sarà realizzata una art factory per sviluppare le idee e la fantasia dei giovani stabiesi. Un’opera di riqualificazione attraverso l’impiego dei fondi Pics intercettati a seguito dell’Accordo di programma firmato da Comune e Regione Campania il 9 dicembre 2019. Un progetto che andrà a valorizzare il polmone verde della città, includendo sia il parco sia la villa che la signora Baker utilizzò all’inizio del secolo scorso come pensione per ospitare i turisti che intendevano sottoporsi alle cure termali. Nelle linee declinate per l’art factory rientra una pluralità di interventi che andrà ad inglobare anche il restyling dell’intero parco. Il progetto per l’opera prevede interventi finanziati per 3,2 milioni di euro, tutti garantiti con fondi europei, che andranno a valorizzare anche tutto il rione San Marco, in linea con gli indirizzi previsti dal Programma Integrato Città Sostenibile (Pics), che prevede la rigenerazione del tessuto sociale dei nodi urbani, con particolare riferimento ai quartieri e alle aree da riqualificare.

Video
play button

astellammare - Vicinanza si insedia, a Palazzo Farnese la proclamazione degli eletti

«Dobbiamo lavorare su un doppio binario: quotidianità e progettualità. Bisogna restituire a Castellammare i suoi asset».

14/06/2024
share
play button

Castellammare - Sport e inclusione sociale, Elefante: «Basta polemiche, parliamo del futuro»

05/06/2024
share
play button

Castellammare - Processione del Corpus Domini

02/06/2024
share
play button

Castellammare - Ruotolo: «La lista del PD è pulita»

02/06/2024
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici