sabato 15 giugno 2019 - Aggiornato alle 19:17
dginformatica
StabiaChannel.it
dginformatica
Politica & Lavoro

Castellammare - Turnazioni vigili, Scafarto: «Canale aperto con i sindacati, aspettiamo le loro osservazioni»


L'assessore alla Legalità: «Grazie al lavoro del comandante Mercurio tutte le normative sono state rispettate. Critiche sul mio operato? Prima non esistevano nemmeno le linee programmatiche...».

pavidas

Schietto e senza peli sulla lingua, probabilmente perché abituato a essere bersaglio delle critiche, viste le pensati deleghe di cui si occupa. L'assessore a Sicurezza e Lagalità Gianpaolo Scafarto è tornato a parlare a Stabia Channel della questione polizia municipale che sta tenendo banco in queste ore a Castellammare, in ottica della battaglia contro i parcheggiatori abusivi: «Con i sindacati dei caschi bianchi - ci ha detto - sono in stretto contatto. Da anni lamentano il mancato del contratto nazionale lavoro, in particolare sugli orari che non concederebbero 11 ore di riposo tra un turno e l'altro».

«Con loro mi sono visto in questi giorni, c'è un rapporto schietto - assicura l'assessore -. Ci siamo confrontati su rimodulazione dei turni, abbiamo stanziato fondi per i buoni pasto dal 1° luglio, tutti i dipendenti ne ricevevano tranne i vigili. E' stata poi proposta una variazione del servizio, passando da 2 a 3 turni, con una copertura che va dalle 7,40 del mattino fino a mezzanotte. Il piano studiato dal comandante Mercurio garantisce ben più di 11 ore di riposo tra un servizio e l'altro. Adesso aspettiamo le loro osservazioni in merito. Erogazione delle indennità di funzione? Alcuni punti sono certamente migliorabili, su alcune indennità stiamo ragionando, il dialogo è aperto».

Immancabile una battuta sulle polemiche che hanno riguardato le carenze ataviche di personale a palazzo Farnese. Su Scafarto sono infatti piovute le dure critiche dell'opposizione, che lo hanno accusato di svolgere poco il ruolo di tecnico e troppo quello del politico 'scaricabarile'. A questo proposito Andrea Di Martino ha presentato un'interrogazione consiliare proprio sul fenomeno dei parcheggiatori abusivi, ricomparsi in città con l'arrivo dei primi caldi.


 «E' strano - rivela sornione Scafarto -, prima mi accusavano di essere troppo tecnico e poco politico, è forse segno dei tempi che cambiano... Nella mia visione del ruolo, essere un politico significa immaginare una città e predisporre migliorie, predisporre confronto».

«Ho cercato in passato tracce di miei predecessori che avessero redatto linee programmatiche con il dirigente del settore della Municipale, ma non ho trovato nulla - punge -. Io ho avuto un approccio pragmatico alla questione: il 10 settembre ho redatto un documento dopo aver raccolto istanze varie di cittadini e agenti, ho fornito linee di indirizzo politico che abbiamo cominciato ad attuare, prima con Vecchione e poi con Mercurio. E' stata tracciata una strada, starà ora al dirigente attuarle nelle forme più idonee».

Infine un piccolo bilancio sul primo anno di gestione del ramo: «Qualche magro risultato lo abbiamo raggiunto, ma troppo spesso ci si scontra con la cattiva abitudine degli stabiesi di chiedere il rispetto delle leggi per quanto riguarda se stessi e ignorarle bellamente quando poi queste riguardano gli altri, è un modo di fare becero. Per questo voglio puntare sulla prevenzione, educando i ragazzi delle scuole alla cultura della legalità. Lo ripeto, è stato impostato un percorso chiaro, in passato non c'era nulla - la stoccata finale di Scafarto -. All'opposizione chiedo di portarmi le linee di indirizzo passate, non ne avete scritta una».


mercoledì 12 giugno 2019 - 08:14 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese