giovedì 1 ottobre 2020 - Aggiornato alle 13:07
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Politica & Lavoro

Castellammare - Spiagge pubbliche, via libera al bando. Per i concessionari contratto di 10 anni


Come anticipato da StabiaChannel, il bando è stato pubblicato questa mattina. Concessioni fino al 2030 e tanti servizi innovativi da garantire

pavidas

È stato pubblicato questa mattina il bando per la gestione delle spiagge pubbliche a Castellammare di Stabia. Dopo aver ricevuto il via libera dal settore economico finanziario, il dirigente Giovanni Miranda, su impulso dell'assessore Giovanni Russo, ha provveduto a lanciare la gara sul portale online che terminerà il prossimo 8 luglio. Si tratta di un bando lampo che vedrà la sua conclusione entro 10 giorni dalla pubblicazione.

La gara prevede tante novità che l'amministrazione comunale ha deciso di inserire come per esempio la durata delle concessioni, ovvero 10 anni. Chi parteciperà quindi alla gara potrà ottenere la gestione della Palombara, la Rotonda e l'area di Pozzano fino al 2030. Un periodo di tempo sicuramente elevato ma che eviterà nei prossimi anni di dover riproporre un nuovo bando per la gestione. I concessionari, però, dovranno rispettare alcuni obblighi nel momento in cui prenderanno possesso delle spiagge. L’affidamento comprende «l’organizzazione e l’espletamento dei servizi di assistenza e salvataggio a mare e a terra, con idoneo personale abilitato o adesione ad eventuale piano di salvamento, al fine di garantire la sicurezza e la salvaguardia della vita umana in mare e sulla spiaggia, nonché la pulizia giornaliera con raccolta differenziata dei rifiuti». In più i gestori potranno fittare sedie, lettini ed ombrelloni ai bagnanti secondo delle tariffe che verranno fissate dalla giunta del Comune di Castellammare. Ma la presenza dei lettini non dovrà superare il 50% della superficie della spiaggia così da garantire l'accesso anche a semplici bagnanti che non vogliono usufruire delle attrezzature.


 La novità riguarda l'obbligo della «dotazione di almeno due infrastrutture per il servizio di elioterapia a scelta tra sauna, bagno turco, idromassaggio o simili ed area relax, con offerta di servizi legati alla cura del benessere della persona». 

Al termine del bando sarà stilata una graduatoria in base alla qualità dell'offerta presentata. Infatti il Comune prevede delle agevolazioni e dei punti in più per chi inserisce all'interno della propria offerta i seguenti servizi aggiuntivi: qualità della conduzione dei servizi essenziali alla balneazione; servizio di navetta con parcheggi convenzionati: verranno valutate le iniziative per la diminuzione del traffico
veicolare con i relativi prezzi delle convenzioni fino a 10 punti; impatto occupazionale: verrà valutato il numero di neo-occupati presso l’attività, a titolo di lavoratore subordinato o di lavoratore-gestore, fino a 35 anni di età fino a 10 punti; opere di allaccio dei servizi alla pubblica fognatura; eliminazione delle barriere architettoniche (può valere fino a 30 punti); realizzazione di servizi igienici a norma (uomo, donna e diversamente abili) e docce di acqua calda e fredda; realizzazione di un sistema di videosorveglianza integrato con quello attualmente in uso alla Polizia Municipale. Le spiagge saranno aperte per tutto l'anno solare e ci sarà la possibilità per i cittadini di frequentarle costantemente. Sarà compito dei gestori badare alla sorveglianza sia notturna che diurna.



Castellammare - Spiagge pubbliche, via libera al bando. Per i concessionari contratto di 10 anni

lunedì 29 giugno 2020 - 13:39 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro

Castellammare - PUM, «l’Ascom si è messa in testa pretestuosamente di pilotare una rivolta che guarda solo alla tutela dei commercianti»

Castellammare - «Concertazione o caos, sul Pum e su ciò che ruota intorno alla città»

Castellammare - Appalto illuminazione parcheggio Nuove Terme, l'ira del capogruppo del PD

Castellammare - «Cimmino porti la discussione sul PUM in un consiglio comunale aperto»

Castellammare - Piano urbano mobilità, il PD: «Si azzeri tutto, si riparta dalle deficienze strutturali e di merito evidenziate»

Castellammare - Riorganizzazione dipendenti comunali, 5 vigili passano all'anagrafe

Castellammare - Dissesto idrogeologico Varano, «nessun progetto presentato dalla Regione»

Castellammare - Parcheggio Nuove Terme, 35mila euro per rifare l'impianto di illuminazione

Campania - De Luca brucia i tempi, già designata nuova giunta



Sponsor
CIL
dg informatica adra bcp poldino auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA