martedì 23 aprile 2019 - Aggiornato alle 18:38
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Politica & Lavoro

Castellammare - Sanzone (DC): «Ci sono affinità politiche con gli amici della Lega»


Il segretario di Democrazia Cristiana-UDC:«Io e il consigliere comunale Barba Di Maio saremo gli ultimi baluardi in difesa del primo cittadino».

pavidas

Tutti sul carroccio. E’ questo lo scenario che sembra configurarsi un po’ ovunque in Italia, e Castellammare non si starebbe sottraendo da questa “moda”. Prima i consiglieri comunali di Forza Italia, poi Nello Di Nardo ed infine l’UDC. Questi i partiti i cui rappresentanti locali sarebbero pronti a cambiare casacca passando alla Lega di Salvini. A turno, però, prima Salvatore Gentile di Forza Italia poi lo stesso Di Nardo, hanno categoricamente smentito tale ipotesi.

Oggi, infine, è il commissario dell’UDC-Democrazia Cristiana, Michele Sanzone, a precisare la sua posizione e quella del consigliere del partito Barbara Di Maio. Sanzone parte da un’analisi politica volta a “giustificare” la crescita del partito di Salvini anche nel sud Italia. «Se la Lega in Italia è arrivata al 35%, significa che sta annoverando tra le sue fila nuovi militanti che provengono dalla società civile e dal circuito della politica, altrimenti un partito non può crescere e questo ce lo insegna la storia. Basta studiarla. E quindi è inevitabile che il malcontento di soggetti che militano in altre formazioni possa trovare appagamento nella impostazione politica della Lega e da qui si capisce la crescita esponenziale della stessa.

Quindi ricorda di essere stata «la persona che ha contribuito alla nascita della candidatura del sindaco Gaetano Cimmino e sono quello che forse l'ha sostenuta più di tutti.


E se qualcuno crede che perchè io sia una testa pensante e non un servo sciocco  sia contro il sindaco Cimmino si sbaglia». Una sottolineatura per ribadire la sua “lealtà” nei confronti del sindaco, rafforzata dalla “promessa” che «se un giorno si dovesse innescare la ormai consueta raccolta di firme per esonerare il sindaco, per responsabilità e per amicizia, io e il consigliere comunale di Democrazia Cristiana Barba Di Maio saremo gli ultimi baluardi in difesa del primo cittadino».

Sanzone, quindi, precisa che «insieme alla consigliera Barbara Di Maio restiamo fermi nel partito e non c’è nessuna migrazione in atto, ma ci sono affinità politiche con gli amici della Lega, con i quali si sta cercando di costruire un percorso con una visione politica e amministrativa univoca per rafforzare l’azione amministrativa del sindaco e della sua maggioranza di cui naturalmente facciamo parte. Se al cerchio magico disturba che ci siano delle teste pensanti che non biascicano ai piedi di nessuno se ne facciano una ragione. Sarà cosi fino alla fine e se il tentativo è quello di utilizzare mezzi e mezzucci io non mi faccio irretire da nessuno e risponderò colpo su colpo fin dove vogliono. Io non ho difficoltà che possano pesare sulla mia libertà di pensiero e di azione».


domenica 10 febbraio 2019 - 11:54 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese