giovedì 22 ottobre 2020 - Aggiornato alle 22:44
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Politica & Lavoro

Castellammare - Regionali, ecco come è andata ai candidati dell'hinterland stabiese


Bene Patriarca e Cascone. Tranne Casillo, vanno male quelli del centrosinistra nonostante la vittoria finale della coalizione.

pavidas

Mario Casillo si conferma personaggio politico di spicco, non solo per il Partito Democratico, ma in tutto il panorama regionale. Il capogruppo dem si afferma come consigliere regionale più votato con oltre 40mila preferenze. I dati non sono ancora definitivi, con gli spogli però arrivati ormai al 95% dei seggi. Numeri, quindi, ormai stabili.

Ottimo il risultato ottenuto da Annarita Patriarca e Franco Cascone di Forza Italia. Nonostante la debacle del centrodestra in Campania, i due esponenti politici del territorio stabiese – sostenuti anche dal sindaco di Castellammare di Stabia, hanno ottenuto ciascuno oltre 10mila voti risultando così ai primi due posti della lista.

Nel centrosinistra, nella lista “De Luca Presidente”, Alfonso Longobardi catalizza circa 5000 preferenze posizionandosi tra l’ottava e la nona posizione in lista. Molto meno le preferenze per Donatella Donadio con 2500 voti.

Va di poco oltre le 6000 preferenze Flora Beneduce che pochi mesi fa aveva lasciato Forza Italia per candidarsi ora al fianco di De Luca nella lista di Campania Libera.

Buono il risultato elettorale di Francesco Somma con la lista “+Campania in Europa”.


Con i suoi 3535 voti è il secondo della lista.

Sempre per il centrosinistra, Enza Libero di Democratici e Progressisti incassa poco più di 400 preferenze. E non va meglio a Elena Marini con Europa Verde con 170 voti.

Nel centrodestra, detto di Patriarca e Cascone, si registrano i 156 voti per Nunzia Benigno in Forza Italia. Nella Lega, buono il risultato di Tina Donnarumma che sfiora i 5000 voti e si posiziona al terzo posto nella lista.

Nel Movimento 5 Stelle, il consigliere uscente Luigi Cirillo fa contare 3541 preferenze, ed è quarto nella lista.

Con la lista Terra, il consigliere comunale di Castellammare di Stabia Tonino Scala non va oltre gli 823 voti.

La campionessa di nuoto Angela Procida, candidata a sorpresa con l’UDC, incassa 318 preferenze.

Conclusi gli spogli, si potrà quindi sapere quali di questi candidati riuscirà a sedere tra gli scranni del consiglio regionale della Campania.


news Campania - Regionali, Casillo il più votato del PD. Patriarca e Cascone oltre i 10mila voti

news Campania - Elezioni, De Luca confermato presidente della regione. I dati delle Liste a Castellammare


Castellammare - Regionali, ecco come è andata ai candidati dell'hinterland stabiese

martedì 22 settembre 2020 - 08:40 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro

Penisola Sorrentina - A Meta un decesso per covid-19

Gragnano - Igiene urbana, stipendi pagati. Rientra l'agitazione del personale della Buttol

Castellammare - Rimpasto di giunta, il sindaco dà l'ok a 4 sostituzioni

Covid, Patriarca (FI): no a chiusura reparti di Medicina a Gragnano e Vico Equense

Gragnano - Igiene urbana, lavoratori senza stipendio: scatta lo stato di agitazione

Sorrento - Il Sindaco istituisce l'Unità di Crisi Comunale

Castellammare - Lavori viadotto San Marco, annullata l'ordinanza di chiusura

Castellammare - Piano di mobilità, la richiesta di Fratelli d'Italia: «Alcune modifiche sono necessarie»

Castellammare - Piano di mobilità, a fine ottobre il provvedimento sarà discusso in consiglio comunale



Sponsor
CIL
dg informatica adra bcp poldino auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA