lunedì 19 novembre 2018 - Aggiornato alle 08:30
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Politica & Lavoro

Castellammare - Politiche sociali, dopo lo sportello antiviolenza «maggiore attenzione ai giovani»

L'assessore Antonella Esposito: «Abbiamo già in programma alcune attività per fornire ai ragazzi che crescono nei quartieri più difficili un'alternativa concreta a certi tipi di dinamiche».

pavidas

Avanti nel segno della programmazione così da garantire iniziative utili per aiutare gli stabiesi in difficoltà. E' questa l'idea di base dell'assessore alle Politiche Sociali Antonella Esposito, che si è soffermata particolarmente sul centro antiviolenza e sulle varie attività che saranno portate avanti anche per aiutare i giovani di Castellammare.

«Ci impegneremo costantemente per contrastare la criminalità e per aiutare chiunque soffri e abbia bisogno d'aiuto - ha spiegato la criminologa della giunta Cimmino  -. Il centro antiviolenza, che ha iniziato le sue attività nel marzo del 2018 e termineranno, come da contratto, nell'aprile del 2019, è sicuramente d'aiuto per chi vive nel nostro territorio. E' un mezzo importante per supportare le donne stabiesi in difficoltà che potranno rivolgersi alla struttura di via Roma».

A beneficiare del servizio, per ovvi motivi, saranno le donne vittime di violenze e soprusi domestici. L'attuale esecutivo, tuttavia, non intende trascurare le altre fasce più deboli o 'problematiche' della cittadinanza.


«Attualmente stiamo attuando un piano di zona ereditato dalle gestioni passate, stipulato nel 2016 e che si concluderà nel 2019. Tuttavia da dicembre saremo già al lavoro per lavorare sul prossimo triennio, in modo da offrire sempre più opportunità alla città. Attraverso la programmazione possiamo ottenere importanti risultati». I 'riflettori', in questo senso, sono puntati sui giovani: «Vogliamo metterli al centro delle nostre attenzione - ha concluso l'assessore - tanto che abbiamo già in programma alcune attività per fornire ai ragazzi che crescono nei quartieri più difficili un'alternativa concreta a certi tipi di dinamiche. Non parliamo di veri e proprio centri, piuttosto di iniziative che li coinvolgano e li aiutino a scegliere la via migliore per il loro futuro». Nelle prossime settimane se ne saprà di più, nel frattempo l'impegno nel sociale della squadra di Cimmino prosegue spedito.


news Sportello antiviolenza al via, affidato il servizio «nel segno della continuità»


venerdì 14 settembre 2018 - 12:33 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio Scuola Calcio Nicola De Simone ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio Scuola Calcio Nicola De Simone ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese