lunedì 10 agosto 2020 - Aggiornato alle 21:25
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Politica & Lavoro

Castellammare - Piano di mobilità, il sindaco Cimmino lo esalta: «È rivoluzionario»


Via libera al parcheggio nei pressi delle Nuove Terme dove ci sarà una navetta che accompagnerà i cittadini al centro. Confermata anche la Ztl

pavidas

Il piano di mobilità si farà nonostante le critiche delle ultime ore. Il sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino, nella consueta diretta Facebook del venerdì, protegge la decisione della sua squadra di governo e annuncia i cambiamenti sostanziali che riguarderanno la città nei prossimi mesi. «Il confronto con le associazioni di categoria è partito così come presto partirà con le forze consiliari. Il piano di mobilità è rivoluzionario e noi tutti dobbiamo abituarci ad uno stile di vita diverso. Chi pensa solamente alla Ztl sbaglia perchè il nostro piano rientra in un disegno più ampio. E soprattutto è stato realizzato studiando i dati sul traffico. Ha richiesto 18 mesi di lavoro. Grazie ad una serie di accordi con la Regione Campania andremo a potenziare il trasporto pubblico tanto da garantire 8 linee su gomma in tutto il territorio cittadino».

In più il primo cittadino si è soffermate sulle aree di sosta: «Allestiremo un parcheggio nei pressi delle Nuove Terme dove saranno presenti delle navette che accompagneranno le persone al centro. Abbiamo avuto anche l'ok da parte di Metropark, società che gestisce il parcheggio FS, di garantire l'ampliamento e di realizzare un varco solo di entrata e uno solo di uscita.


Si entrerà quindi da corso De Gasperi e si uscirà invece su piazza Matteotti così da non congestionare il traffico. Sarà presente anche una Ztl all'inizio della quale ci saranno dei cartelli luminosi che indicheranno i posti auto disponibili in quella area. Si potrà quindi entrare solamente se ci sono posti disponibili. Per i cittadini sarà attiva anche un'app che indicherà lo stallo libero più vicino così da velocizzare le operazioni di parcheggio».

Per quanto riguarda l'aumento delle strisce blu, Cimmino prova a rassicurare i cittadini: «Le tariffe saranno ovviamente differenziate. Non si pagherà ovunque la stessa cifra. In più non andremo a perdere strisce bianche o strisce gialle perchè le andremo a realizzare in altri punti. La nuova tariffazione, comunque, entrerà in vigore nel momento in cui affideremo nuovamente l'appalto per la gestione delle strisce blu. I tempi sono ancora lunghi, si potrà aspettare ancora un anno».



Castellammare - Piano di mobilità, il sindaco Cimmino lo esalta: «È rivoluzionario»

venerdì 3 luglio 2020 - 12:57 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO