Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Castellammare - Movimento 5 Stelle: Manzo si autocandida, Di Lauro pronta al bis. E per l'uninominale spunta un super magistrato

Federico Cafiro de Raho è il preferito dell’ex premier Conte per il collegio Sud alle elezioni politiche del 25 settembre. Intanto tre stabiesi tentano di cavalcare l’onda del consenso con Fratelli d’Italia.

tempo di lettura: 2 min
di red
09/08/2022 15:33:19

Una candidata già c’è, un’altra si accinge a rimettersi in gioco. E per l’uninominale spunta un’ipotesi di altissimo profilo. Teresa Manzo ha dato ufficialmente la sua disponibilità a candidarsi per le elezioni politiche del 25 settembre. Una scelta che sembrava già praticamente scontata, a dire il vero, a fronte del percorso avviato da tempo dalla deputata grillina, che ha scelto di restare accanto a Giuseppe Conte e di andare avanti nella sua linea con il Movimento 5 Stelle. Spetterà ora proprio a Conte stabilire se per lei ci sarà ancora posto nel listino, un’ipotesi che appare quasi una certezza mentre resta da valutare quale sarà la sua posizione all’interno della lista plurinominale. Un discorso simile riguarda Carmen Di Lauro, anche lei smaniosa di giocarsi ancora le sue carte e di fare il bis con un altro mandato tra i banchi di Montecitorio. Dopo aver strizzato a lungo l’occhio al Pd, la Di Lauro ha ufficializzato la volontà di restare nel Movimento. Una scelta che l’ex premier Conte potrebbe premiare con un posto nel plurinominale, dove potrebbe contendersi una carta importante proprio con Teresa Manzo. Per l’uninominale, invece, Conte sta provando a convincere Federico Cafiero de Raho, l’ex procuratore nazionale Antimafia che proprio nell’area stabiese aveva auspicato il ritorno dello Stato per porre fine all’asfissiante presenza della camorra. Un candidato di spessore, dunque, su cui il Movimento punta per provare a prendersi lo scettro nell’area Sud del napoletano. Resta da comprendere se Cafiero de Raho, oggi nel consiglio di amministrazione del teatro Mercadante, deciderà di accettare di buon grado la proposta o se propenderà per un cortese rifiuto.

Molto più fluida, intanto, appare la situazione nel centrodestra, dove sono pronti a scendere in campo in prima linea Giovanni De Angelis, Michele Aprea e l’ex sindaco Luigi Bobbio, che puntano a cavalcare l’onda del consenso di Fratelli d’Italia per andare a prendersi un seggio in Parlamento. Stesso discorso per Tina Donnarumma, ormai lanciata verso un posto nel plurinominale in virtù del suo ruolo di segretario provinciale della Lega.

Video
play button

Juve Stabia - Viterbese 0-0, le intervista post gara

Il sala stampa il tecnici Colucci e Filippi ed il centrocampista delle vespe Berardocco.

25/09/2022
share
play button

Castellammare - BTS e Polisportiva Stabia presentano le squadre della nuova stagione

25/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Mister Colucci presenta la sfida contro la Viterbese. «non sottovaluteremo i laziali

23/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Monopoli. Conferenza stampa di Mister Colucci

18/09/2022
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici