mercoledì 16 ottobre 2019 - Aggiornato alle 20:45
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Politica & Lavoro

Castellammare - La giunta approva il bilancio consolidato. Ora si va in consiglio


Non figurano più come partecipate le aziende in liquidazione quali l’Asam e la fallita Multiservizi.

pavidas

La giunta comunale di Castellammare di Stabia ha approvato ieri il bilancio consolidato 2018. Un atto che fotografa il bilancio del Comune e delle sue partecipate, al momento costituite dalla sola Sint.

Il bilancio consolidato fornisce un quadro più chiaro dei conti dell’ente. La sua approvazione rientra negli adempimenti che il Comune deve effettuare entro il 30 settembre e che deve quindi essere portato ed approvato in consiglio comunale entro i primi di ottobre.

Sostanzialmente il Comune è socio al 100% di Sint e dispone di quote irrisorie (sotto il 10%) in Gori e Asmenet. Non figurano più come partecipate le aziende in liquidazione quali l’Asam e la fallita Multiservizi.


Con il bilancio consolidato si tornerà in consiglio comunale dopo la pausa estiva. E l'attenzione sarà tutta incentrata sulla vicenda Sint e sulle prospettive di sviluppo delle Terme.

Ad oggi qualcosa si muove per le Antiche Terme, dato che è in corso un bando per ricercare un professionista che possa procedere alla redazione di uno studio di fattibilità in 60 giorni, una sorta di vademecum per i soggetti imprenditoriali che vorranno investire sulla struttura di piazzale Amendola, quando sarà pubblicato il bando di privatizzazione.



Castellammare - La giunta approva il bilancio consolidato. Ora si va in consiglio

venerdì 20 settembre 2019 - 10:20 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO