giovedì 18 luglio 2019 - Aggiornato alle 22:19
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Politica & Lavoro

Castellammare - La città delle acque diventa 'plastic free': niente più plastica monouso nei negozi stabiesi


Il sindaco Cimmino ha firmato l'ordinanza. Per le attività commerciali restano poco più di due mesi di tempo per adeguarsi alla campagna “plastic free”

pavidas

Castellammare diventa Comune “plastic free”. Arriva l’ordinanza per vietare l’impiego della plastica monouso da parte degli esercizi commerciali stabiesi. A partire dal 1° luglio, pertanto, le attività commerciali, artigianali e di somministrazione di alimenti e bevande non potranno distribuire ai clienti posate, piatti, cannucce di plastica, contenitori e sacchetti monouso per la spesa in materiale non biodegradabile. Il divieto imposto rientra nel percorso mirato ad assicurare la minimizzazione dei rifiuti, l’incremento della raccolta differenziata e la riduzione delle conseguenze nocive in termini di impatto ambientale, dovute alla produzione e allo smaltimento dei materiali non biodegradabili.

«L’impiego di sacchetti della spesa biodegradabili, ad esempio, consente di ridurre di gran lunga le emissioni di CO2 e i problemi correlati allo smaltimento. Abbiamo accolto con favore la campagna promossa dal Ministero dell’Ambiente per mettere al bando la plastica monouso. Un’iniziativa che ci consente di metterci al passo con la strategia dell’Unione Europea, rispetto alla quale siamo al lavoro già da alcune settimane, ben prima delle richieste, lecite e responsabili, pervenute da altre forze politiche.

Per le attività commerciali restano poco più di due mesi di tempo per adeguarsi alla campagna “plastic free”. E per i trasgressori sono previste sanzioni variabili tra 25 e 500 euro. Con questa iniziativa avremo la possibilità di rendere più agevole e più economico lo smaltimento dei rifiuti e di sensibilizzare la popolazione all’introduzione di sistemi integrati per favorire il massimo recupero di energia e risorse, educando tutti al rispetto dell’ambiente, al senso civico e alla prevenzione» spiega il sindaco Gaetano Cimmino.




Esulta l'Area Civica stabiese in consiglio comunale. In una nota congiunta, Andrea Di Martino, Eutalia Esposito e Tina Donnarumma esprimono la propria soddisfazione per la decisione dell'amministrazione comunale: «Bene Cimmino sull’adesione al plastic free. Ora attendiamo provvedimento sulla raccolta dei rifiuti in mare. Accogliamo con favore l’adesione del comune di Castellammare al plastic free lanciato dal ministero dell’Ambiente. Proprio nella giornata di ieri avevamo depositato due mozioni per il consiglio. Una appunto che chiedeva l’adesione al Plastic free. La seconda invece che chiede al comune di anticipare il provvedimento in corso di discussione alle Camere, sulla possibilità di smaltimento delle plastiche raccolte a mare dai pescatori. Istituendo dei punti di raccolta nei pressi degli ormeggi da pesca. Ci attendiamo che anche su questo il sindaco ribadisce la sua sensibilità alla riduzione delle plastiche nel nostro ambiente».

Sulla stessa lunghezza d'onda anche Tonino Scala, consigliere comunale di LeU: «Accogliamo positivamente l' adesione, da parte del comune di Castellammare, alla campagna "Plastic Free Challange" promossa dal Ministero dell' ambiente. Nei giorni scorsi, per primi, abbiamo chiesto al Sindaco, Gaetano Cimmino, di emanare un' ordinanza e di predisporre tutte le azioni necessarie affinché vengano eliminati gli articoli in plastica monouso, non compostabile, di uso quotidiano. La salvaguardia dell'ambiente e di ciò che la natura ci ha donato è un tema che va sottratto alla contesa politica e che deve vederci tutti schierati dalla stessa parte».


mercoledì 24 aprile 2019 - 10:48 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO