martedì 24 aprile 2018 - Aggiornato alle 22:29
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Politica & Lavoro

Castellammare - Forum dei Giovani, Fontanella: «Felici e pronti a lavorare per i ragazzi. Le polemiche le lasciamo agli altri»

Il neo presidente del Forum dei Giovani, Catello Fontanella, spiega: «Solo una lista presentata? Dispiace anche a noi. Sono comunque orgoglioso della mia squadra»

pavidas

«Non svolgere le elezioni dispiace a tutti, anche a noi. E' più bello e stimolante gareggiare con altri ragazzi ma così non è stato. Sono comunque orgoglioso della mia squadra composta da giovani che hanno avuto esperienze nel Forum ma anche da chi entra per la prima volta. Si sono avvicinati a noi negli ultimi anni e hanno deciso di sposare la nostra causa». A dirlo è Catello Fontanella, nuovo presidente del Forum dei Giovani di Castellammare che è stato eletto senza passare dalle urne a causa della presentazione di una sola lista (come prevede il regolamento, in questo caso, i 24 candidati vengono automaticamente eletti). «Ci siamo rivolti ai ragazzi, agli studenti in particolar modo - spiega Fontanella -. Il nostro pubblico più ampio è quello studentesco e non a caso abbiamo tentato di coinvolgere più volte i rappresentanti d'istituto nel corso dei mesi. Molti di loro si sono impegnati e hanno provato a difendere il Forum dalle accuse degli ultimi tempi stilando un documento. Peccato che quest'ultimo sia finito sui giornali prima ancora che venisse firmato dai rappresentanti che erano d'accordo a quella linea intrapresa. Invece di attaccare, bisogna lodare chi a 18 anni si interessa delle politica e al Forum dei Giovani». In merito alle polemiche che ci sono state negli ultimi mesi, particolarmente con Agenda Social, il neo presidente risponde: «E’ stato difficile lavorare con chi voleva creare una polemica. Queste persone hanno commentato e criticato per più di un mese senza mai ricevere la nostra attenzione.

Se la critica era rivolta al Forum, non la comprendo perchè alcuni di loro ci sono stati e dovrebbero fare prima una riflessione personale. L'associazione che tanto ha criticato, ha un numero esiguo di componenti e non riesce più ad instaurare un dialogo con i ragazzi». E in merito ad eventuali pressioni del Partito Democratico sul Forum, Fontanella attacca: «Polemiche senza fondamento. Nessuno ha mai contattato me o ad altri della mia lista per Cappella Sant'Anna o altre questioni. Il Forum non ha un colore politico. In Youth Lab ci sono ragazzi vicini al Pd, altri vicini a Forza Italia e altri ancora al Movimento 5 Stelle. Se si fa passare il messaggio che il Forum è del Partito Democratico allora rischiamo di allontanare ancora di più i ragazzi. Sono state polemiche inutili». Quello che è emerso negli ultimi mesi è un clima di disaffezione dei ragazzi nei confronti della politica ma anche verso il Forum (sconosciuto a molti giovani stabiesi). Fontanella, a riguardo, promette: «Non nego che molti ragazzi non conoscano il nostro Forum. Sarà un punto sul quale lavoreremo molto perchè vogliamo coinvolgere quante più persone possibili in questo progetto. Dobbiamo essere bravi con la comunicazione anche attraverso i social, tutti saranno aggiornati. Saremo nelle associazioni giovanili e nei punti di ritrovo per condividere le nostre proposte».


Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro

venerdì 16 marzo 2018 - 11:38 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Scuola Calcio Nicola De Simone Erboristeria Il Quadrifoglio
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Scuola Calcio Nicola De Simone Erboristeria Il Quadrifoglio
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese