lunedì 22 aprile 2019 - Aggiornato alle 10:50
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Politica & Lavoro

Castellammare - Fincantieri, Regione Campania da ok agli investimenti. Cimmino: «Questo è solo il primo passo»


«Istituire un tavolo permanente nell’ottica dello sviluppo produttivo e dell’ammodernamento strutturale del nostro cantiere».

pavidas

"A seguito dell'impegno profuso dall’amministrazione comunale, costantemente attenta e sensibile alle sorti del cantiere di Castellammare di Stabia, la vertenza Fincantieri è approdata in Regione Campania nell’ambito di un consiglio regionale monotematico che ha avuto luogo stamattina, incentrato sul Patto per Fincantieri". Così Gaetano Cimmino, sindaco di Castellammare di Stabia.

"Il consiglio comunale che abbiamo promosso e svolto lo scorso 21 marzo su Fincantieri, - prosegue il sindaco Cimmino - invitando i rappresentanti delle istituzioni regionali, nazionali ed europee, è stato il punto di svolta per la convocazione dell’odierno consiglio regionale, nel corso del quale abbiamo riscontrato l’intento comune di contribuire tutti insieme al rilancio del cantiere stabiese.  Per l’occasione, - spiega il sindaco - è stato approvato all’unanimità un ordine del giorno da parte del consiglio regionale per impegnare la giunta della Regione Campania ad individuare tutti gli strumenti utili, normativi e finanziari, per sensibilizzare tutte le rappresentanze istituzionali ad assumere ogni iniziativa utile a sostenere lo sviluppo infrastrutturale e produttivo dello stabilimento stabiese, per sostenere il piano industriale per il rilancio produttivo del cantiere di Castellammare, che deve tornare ad essere un polo strategico della cantieristica italiana, per sostenere il piano di investimenti dell’azienda sia in termini finanziari, sia attraverso una più puntuale definizione del ruolo che il cantiere deve assumere all’interno della Zes, sia attraverso il sostegno alla formazione sul modello Fincantieri Academy.


  Questo è solo il primo passo di un iter da condividere con Governo Nazionale, Regione Campania, Autorità Portuale, Azienda, parti sociali e lavoratori, allo scopo di istituire un tavolo permanente nell’ottica dello sviluppo produttivo e dell’ammodernamento strutturale del nostro cantiere. Saremo vigili e attenti - conclude il sindaco Cimmino - nel seguire ogni singola tappa di questo percorso, aò fine di consolidare il ruolo strategico che il cantiere di Castellammare, il più antico d’Italia e punto di riferimento per tutto il Meridione, deve assumere nel panorama nazionale". ha concluso il sindaco di Castellammare.


video Fincantieri, Longobardi: «Ora un patto per Castellammare»

martedì 16 aprile 2019 - 17:34 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese